giovedì 18 dicembre 2014

Ciambelline all’orzo e latte



Sono un’amante del caffè. Lo adoro. Come nei migliori rapporti, però, a volte sorge la necessità di prendere delle pause “di… riflessione”. Ecco allora che il caffè d’orzo o al ginseng mi vengono in aiuto. Il caffè d’orzo, in particolare, è un’ottima variante per la colazione del mattino: mi piace il sapore pieno di questo cereale, che non contiene caffeina e può essere servito anche ai bambini (che adorano sentirsi “grandi”, con la loro tazzina in mano…). È stato proprio in un pomeriggio piovoso che sono nate queste ciambelline all’orzo e latte per la merenda, preparate insieme a un piccolo pasticcere di tre anni e mezzo, Leonardo, che si è cimentato con me alla prova-biscotti. Certo, alla fine dei lavori, bisogna avere un po’ di sana pazienza: lo zucchero semolato si sarà infilato persino nel frigorifero e in mezzo a tutti i suppellettili della cucina (pavimento incluso, ovviamente…) ma vedere un piccolo “nanetto” con le mani in pasta… non ha prezzo! L’orzo solubile Classico in stick monodose dell’Istituto Erboristico L’Angelica, che abbiamo usato per la nostra ricetta, è pratico da portare sempre con sé. Anche in ufficio: la pausa “caffè” acquisterà immediatamente un sapore “diverso”. E se la completate con una o due di queste ciambelline… bingo. Sì, perché non sono “riservate” solo alla merenda dei più piccoli: piacciono proprio a tutti! Con questa ricetta partecipiamo all’iniziativa “Ricette di Natura” dell’Istituto Erboristico L’Angelica, che ha selezionato 10 food blog per creare delle ricette semplici ma sfiziose che possano essere d’aiuto e di stimolo per portare in tavola, tutti i giorni, i principi della nutraceutica e della sana alimentazione. A cominciare dalla merenda (e dalla nutrizione) dei più piccoli…
 
Ciambelline all’orzo e latte
 
Ingredienti:
 
1 bicchiere di latte
3 bustine di Orzo Solubile Classico (Istituto Erboristico L’Angelica)
1 bicchiere scarso di zucchero integrale bio
1 bicchiere di olio di riso
1 arancia bio
farina 00 (indicativamente 500 g)
mezzo cucchiaino di lievito per dolci
2 o 3 cucchiai di zucchero semolato
 
Versare le bustine di orzo nel latte e mescolare bene. Riunire olio e latte all’orzo in una ciotola e aggiungere gradualmente lo zucchero integrale, la buccia grattugiata dell’arancia, la farina, quanta ne basta per ottenere un impasto morbido ma manipolabile (tipo pasta frolla), e il lievito. Trasferire l’impasto su un piano infarinato e ricavare tanti rotolini sottili con i quali formare delle ciambelline. Rivestire con la carta forno una teglia, posizionare le ciambelline ben distanziate l’una dall’altra. Completare con una spolverata di zucchero semolato. Infornare a 180° per 15 minuti circa: devono risultare dorate. Non vi preoccupare se quando le togliete dal forno le ciambelline risultano troppo “morbide” (una volta raffreddate raggiungono la giusta consistenza). Si possono confezionare in sacchettini trasparenti oppure conservare in scatole di latta. Si mantengono per qualche giorno senza problemi e sono una simpatica idea regalo. La chicca? Servire le ciambelline a colazione o a merenda con una tazza d’orzo fumante, ovviamente…
 

6 commenti:

  1. L'orzo è un ottimo sostituto del caffè e poi svolge anche un'azione calmante!!! Ottima idea quella di usare quello solubile x fare i biscotti!!

    RispondiElimina
  2. Io semplicemente adoro questa ricetta......ho sperimentato le ciambelle in ogni possibile variante...e ancora continuo a trovare nuovi e sorprendenti accostamenti.....questa tua proposta e' davvero interessante......non poteva non piacermi......un saluto...Micol

    RispondiElimina
  3. Perfette per la mia prima colazione!!!

    RispondiElimina
  4. oh si che mi piacciono queste ciambelline e li adoro come coccola al mattino.Si ragazze tanti auguri anche a Voi!io tra poco in partenza!!!

    RispondiElimina
  5. stupende... tanto goloseeeeeeeeee!!!

    RispondiElimina
  6. avere dei piccoli aiutanti in cucina è sempre impegnativo ma molto divertente, queste ciambelline cercano un bel tazzone di caffè per tuffarsi ! Buon fine settimana, un bacione

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...