martedì 11 novembre 2014

Tofu piccante con riso integrale




Ho scoperto il mondo Novessentia Food in una giornata di primavera e quasi per caso. Ho assaggiato alcuni piatti finger food sani, equilibrati e dall'aspetto visivo decisamente accattivante. E ho scoperto che... Novessentia Restaurant è noto anche come ristorante della “bellezza”. L’Executive Chef Emanuele Giorgione e il suo team, in sinergia con l’equipe medica del Novessentia Medical Spa, offrono agli ospiti della struttura e del ristorante (aperto agli esterni su prenotazione) un’alimentazione personalizzata ed equilibrata, sana e naturale. La scelta delle materie prime, stagionali, è sempre di primissima qualità e di provenienza biologica. Le tecniche di lavorazione sono semplici e salvaguardano le caratteristiche organolettiche del prodotto: prediligono le cotture a vapore, a bassa temperatura, senza grassi e ogni altra metodologia che esalti il sapore degli ingredienti senza alterarlo. Menu ad hoc per chi segue una dieta senza glutine, vegetariana o vegana. Per chi volesse provare dei prodotti c'è anche un servizio di vendita online (creme di frutta, salse salate, bavarese di zucchine con menta e wasabi qui sotto).
Esaltata da questa cucina naturale ma gustosa ho voluto dedicarmi questo piatto di riso integrale e tofu naturale. Troverete negli ingredienti alcune spezie che non si trovano facilmente, ma secondo me sono facoltative, il piatto non ne risentirà. Per il resto è tutto facilmente reperibile e di facile esecuzione.





Tofu piccante con riso integrale

Ingredienti (per 2 persone):

180 gr di tofu
200 ml latte di cocco
peperoncino
zenzero
salsa di soia
tabasco
2 scalogni
100 gr di carote julienne
broccoli
140 gr di riso
2 foglie di bay leaves (facoltativo)
3 foglie di keffir lime leaves (facoltativo)
1/2 lime


Tagliate il tofu a dadini e mettetelo in un piatto con un pizzico di peperoncino e di zenzero, le foglie di keffir, 2/3 cucchiai di salsa di soia, due cucchiai di latte di cocco e il succo di mezzo lime. Coprite e mettete in frigorifero per almeno mezz’ora. Fate bollire il riso in acqua bollente salata con le due foglie di bay leaves (si possono omettere). Scolatelo eliminate le foglie e tenetelo da parte al caldo. In una scodella versate il resto del latte  di cocco e qualche goccia di tabasco. In una padella tipo wok fate saltare lo scalogno tagliato a pezzi, aggiungete il tofu e la marinata, le carote julienne e  una manciata di broccoli. Aggiungete il contenuto della scodella e fate andare a fuoco vivo finché le verdure non saranno cotte. Servite il tofu con il riso ben caldo.

5 commenti:

  1. Questo piattino sembra delizioso!Davvero originale! ; )

    RispondiElimina
  2. bellissima la presentazione nella verrina, davvero invoglia all'assaggio!!

    RispondiElimina
  3. Prima o poi dovrò vincere le mie reticenze nei confronti del tofu!!!!!

    RispondiElimina
  4. Caspita se non dev'esser buono! Però mi fa l'idea che quelle foglioline che non troverò mai siano piuttosto fondamentali per il piatto nel suo complesso! Magari riusciamo a ovviare con la freschezza del lime ;)
    Parto avvantaggiata perchè il tofu mi piace ma secondo me così riesce a convincere anche gli scettici!

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...