venerdì 3 ottobre 2014

Mug Cake integrale alla banana e tè matcha





Sperimentare in cucina (ovvero: provare, osare, sbagliare…) è uno dei nostri divertimenti preferiti. Si sa. Sfogliando delle riviste americane ho notato un gran fermento intorno alle mug cake, le torte in tazza, dessert veloce e originale da preparare, di origine statunitense, che ultimamente mi capita di vedere un po’ ovunque, blog compresi. Devo però confessarlo: non è stato amore a prima vista con questo genere di dolce. Ammetto però che tentativo dopo tentativo, grazie alle sperimentazioni, sono arrivata a un certo grado di soddisfazione. Merito anche (o soprattutto!) del bellissimo libro di Guido Tommasi Editore “Mug cakes. Pronte in 2 minuti al microonde” di Lene Knudsen: colpo di fulmine! Il libro è delizioso e “subdolo”: mentre lo sfogli bevendo un tè sul divano ti “costringe” ad alzarti, ad andare in cucina, prendere una tazza e preparare all’istante una sfiziosa mug cake. Ci vogliono davvero cinque-minuti-cinque (quasi due per la cottura, gli altri tre per tirar fuori gli ingredienti dalla dispensa): non si sporca nulla, non si pesa nulla (tranne il burro…), non servono accessori. Si tratta solo di mettere gli ingredienti nella giusta sequenza nel mug, poco meno di due minuti di microonde alla massima potenza e…voilà: la torta, magia, è pronta! Mi sono divertita a creare una mug cake mixando due ricette (e modificando leggermente le quantità…) per ottenere la mia personalissima tortina integrale in tazza, alla banana e tè matcha. Buona da servire tiepida, in pratica subito dopo averla “sfornata”, insieme a due cucchiaini: un simpatico dessert da “smezzare” perché intero, a mio avviso, è davvero…troppa roba! Buon weekend!

Mug Cake integrale alla banana e tè matcha

Ingredienti (per una tortina):

30 g di burro
1 uovo
4 cucchiai di zucchero bio integrale
1 cucchiaio di latte di soia
1 piccola banana schiacciata
7 cucchiai di farina integrale
1 quarto di cucchiaino di tè matcha
mezzo cucchiaino di lievito per dolci
1 cucchiaio di gocce di cioccolato
Inserire in una tazza alta e stretta (mug), in sequenza, l’uovo, lo zucchero e il latte. Mescolare bene. Aggiungere la banana, mescolare ancora. Proseguire con farina, tè matcha e lievito, le gocce di cioccolato e, per ultimo, il burro (che avrete sciolto per 20 secondi al microonde alla massima potenza). Mescolare e cuocere al microonde, sempre massima potenza, per 1 minuto e 50 secondi. La mug cake è pronta da gustare, tiepida, e non è adatta alla conservazione poiché si “asciuga” rapidamente.




14 commenti:

  1. Osare secondo me e' una delle cose piu' divertenti da fare in cucina e molto spesso anche l' insuccesso e' una cosa positive! La mug cake non ha mai attirato la mia attenzione, devo dirti la verita', ma in questo caso con la tua versione alla banana un pensierino ce lo faccio :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Martina, come avrai letto anche per me non è stato amore a prima vista con questo genere di dolce...ma poi mi sono ricreduta, tentativo dopo tentativo. Questa ricetta trovata sul libro è davvero OK. Se provi...fammi sapere... :-)

      Elimina
  2. che idea carina!!! mai provate!

    RispondiElimina
  3. Oh mamma ma è bellissima, mi piace troppo!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Giuliana! E detto da te... wow! In effetti questi dolcini sono proprio belli etseticamente ;-)Un bacione

      Elimina
  4. É davvero una genialata questa torta,é da tempo che ne sento parlare ma ahimè non ho il micronde, chissà se si può realizzare in forno:-D cmq l`aspetto é divino e poi é cosi chic la torta nella tazza e magari si possono preparare tante torte diverse da servire agli ospiti in base al loro gust!! Un bacione grande

    RispondiElimina
  5. ho fatto un mug cake che in realtà era salato diverso tempo fa, un successone ! Proverò la tua versione dolce, mi attrae molto, buona settimana un abbraccio

    RispondiElimina
  6. deliziose queste mug cake....,a sono fatte per noi super golosi che mangeremo intere tortiere??? ahah

    RispondiElimina
  7. io invece non ho ancora provato a fare le mug cake, assolutamente da provare.

    RispondiElimina
  8. lo segno subitissimo, da fare oh si!

    RispondiElimina
  9. Ragazze, se provate qualche variante carina...segnalate ;-) baci

    RispondiElimina
  10. che buona la vostra versione e che bella!!!!quella che ho fatto io era buona buona, ma le foto non le rendono giustizia ahimè...Brave!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie per i complimenti, Cate. Ora andiamo a sbirciare la tua versione... Un saluto !

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...