lunedì 16 giugno 2014

Torta soffice al cioccolato e yogurt






C'è un alone di stregoneria in tutta la cucina: la scelta degli ingredienti, il modo in cui vengono mescolati, grattugiati, sciolti, le infusioni e come si insaporiscono, le ricette prese da vecchi libri, gli utensili tradizionali - il pestello e il mortaio - gli stessi con cui mia madre preparava l'incenso, adibiti a uno scopo più domestico, le spezie e gli aromi che perdono la loro raffinatezza e lasciano il posto a una magia più primitiva e sensuale. È quella specie di fugacità di tutto questo ciò che mi delizia: tanta cura amorevole, tanta abilità e esperienza riposte in un piacere che dura solo un momento e che pochi apprezzeranno davvero”. Complice un faticosissimo trasloco, mi sono ritrovata tra le mani "Chocolat" di Joanne Harris, libro che ho amato moltissimo. E che mi ha fatto sognare... Beh: all'istante mi è venuta voglia di preparare un dolce al cioccolato.
Che sia estate, inverno, primavera o autunno, per me è sempre la stagione del cioccolato. Se in forno c’è una chocolate cake, il profumo che si sparge per la casa è...unico. E quando poi si passa all’assaggio…ragazzi, non c’è niente da dire: il cibo degli Dei è un’invenzione magica. Sì, ok, sarà banale e scontato ma verissimo! Se l’umore è un po’ così, se la stanchezza è alle stelle, se sorge la voglia immediata di una coccola, preparare un dolce al cioccolato risolve subito la situazione. A me succede sempre così: anche mentre preparavo questa torta domenica, per un caffé nella casetta nuova. Torta che mi farà compagnia a colazione per qualche (fortunatissima…) mattina. Certo, non è proprio light ma…al mattino vale tutto, no?

Torta soffice al cioccolato e yogurt

Ingredienti:

200 g di farina di kamut
50 g di farina integrale
1 cucchiaino scarso di lievito per dolci
1 cucchiaino scarso di bicarbonato
3 cucchiai di cacao amaro
150 g di burro di soia
180 g di zucchero di canna
3 uova
200 ml di yogurt
2 dl di latte
200 g di cioccolato fondente
1 manciata di nocciole (facoltative)
Zucchero a velo

Riunire in una terrina le farine, il lievito, il bicarbonato e il cacao e miscelare bene. In un’altra ciotola montare con le fruste elettriche il burro di soia morbido con lo zucchero, finché si ottiene una consistenza spumosa. Aggiungere le uova, una alla volta, sempre mescolando, e lo yogurt. Aggiungere anche la miscela di polveri incorporando anche il latte, poco alla volta (regolatevi a occhio). Intanto far sciogliere il cioccolato con il microonde o a bagnomaria, farlo raffreddare e amalgamarlo all’impasto della torta insieme a una manciata di nocciole. Foderare di carta forno una tortiera, versarvi l’impasto e cuocere in forno a 180° per un’ora (a metà cottura coprire il dolce con carta argentata). Sfornare, lasciar raffreddare e spolverare a piacere con lo zucchero a velo.

P.S. ATTENZIONE!
PER COLPA DI UN DISGUIDO TECNICO (SI SOSPETTA UN VIRUS) SI SONO CANCELLATI TUTTI (E SOTTOLINEIAMO TUTTI...) I COMMENTI AGLI ULTIMI POST. OVVIAMENTE SIAMO DISPIACIUTISSIME... E SPERIAMO DI AVER RISOLTO IL FASTISIOSO PROBLEMA. LE NOSTRE SCUSE A TUTTI.

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...