giovedì 15 maggio 2014

Bicchierini di lenticchie in insalata



Lo so, avete visto le lenticchie e subito pensate alla stagione invernale. 
Anche io. Se dico lenticchie associo subito un purè fumante e un cotechino bello grassoccio. E invece possiamo utilizzarle anche in versione primaverile e a tutto c’è un perché. Dopo l’ultimo lamento sulla mia stanchezza fisica di questo periodo, il mio medico ayurvedico mi ha ricordato di nuovo l’importanza dell’alimentazione per il nostro organismo.
Per questa medicina è importante conoscere il dosha che ci governa (aria fuoco acqua), ma ci sono comunque consigli generali che possono valere un po’ per tutti. Per esempio per combattere la stanchezza mi sono stati  suggeriti alimenti dai sapori amari e astringenti. E’ molto curioso il fatto che io in questo periodo abbia proprio voglia di verdure amare come la cicoria per esempio. Per quanto riguarda invece gli alimenti astringenti, che potrei definire come quelli che “legano” la lingua, ho scoperto che ne fanno parte anche i legumi. Nel mio caso particolare devo mangiare lenticchie come se fosse sempre il primo dell’anno (cotechino escluso) e la verità è che l’associazione con la primavera non mi viene proprio spontanea! Ma eccomi qui con un’insalata di lenticchie che possono essere abbinate a varie verdure di stagione cotte o crude. Per condimento un po’ di yogurt aromatizzato alla menta. Questa è la mia ricetta anti stanchezza, grazie ai suggerimenti del mio mitico medico!


Bicchierini di lenticchie (x 6 circa)

Ingredienti:

250 gr di lenticchie
un mazzo di asparagi
2 cipollotti
olio extra vergine d’oliva
2 vasetti di yogurt naturale
menta fresca
sale


Fate cuocere le lenticchie in acqua bollente salata, secondo le indicazioni della confezione. Quando sono pronte scolatele e tenetele da parte. Cuocete gli asparagi a vapore o sbollentateli in acqua salata. Nel frattempo in una padella unta con un po’ di olio fate appassire i cipollotti tagliati a rondelle. Dividete le lenticchie nei bicchierini, aggiungete il cipollotto e gli asparagi tagliati a pezzetti. Frullate lo yogurt con la menta e un goccio di olio e condite le verdure.


7 commenti:

  1. le lenticchie così come altri legumi andrebbero consumati almeno una volta alla volta alla settimana per cui ottima proposta primaverile!

    RispondiElimina
  2. Belli, buoni e sani questi bicchieri!!

    RispondiElimina
  3. qui invece e' un legume che va tantissimo e lo adoro in insalata!

    RispondiElimina
  4. abbiamo il prosciutto sugli occhi, le lenticchie in insalata sono un'idea strepitosa, e buttiamoci alle spalle le associazioni tra cibo e stagione, almeno in questo caso non ha senso, le lenticchie ci sono sempre, sono secche (almeno loro, io sono grassa ahahahahah)
    :*
    Cla

    RispondiElimina
  5. e invece no!
    Le lenticchie si gustano in tutte le stagioni...questi bicchierini sono perfetti, belli freschi e gustosi anche per i primi giorni di caldo...
    bacioni e buona serata

    RispondiElimina
  6. Anche per noi le lenticchie non hanno stagione: perfette non solo cotte in tegame, ma anche spadellate o per fresche insalate, proprio come questa!
    un'idea leggera e molto gustosa. un bacione

    RispondiElimina
  7. ottimo per l'estate...in fondo anche ora abbiamo bisogno di legumi!

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...