lunedì 28 aprile 2014

Sandwich con mela, speck e formaggio di capra


...ed eccoci tornate ai posti di combattimento! Lasciare una città meravigliosa come New York è una botta al cuore: presto posteremo un reportage della nostra vacanza nella Grande Mela, intanto eccoci in cucina alle prese con...un'altra grande mela. Per restare in tema "americano" stavolta la  mela Golden Val Venosta è finita dentro un…sandwich! Un panino alla mela con speck, formaggio di capra e foglioline di spinaci freschi: una goduria. Una ricetta che evoca la Primavera, le gite fuori porta, i primi pic nic all’aperto. Anche con questi triangolini partecipiamo al progetto “4 stagioni per una mela”, che vede come protagonista la croccante e versatile mela Golden Val Venosta, che si contraddistingue per la macchia rossa da un lato (l’altra nostra ricetta legata a questo evento, le Sfoglie con crema di ricotta e mele all'anice, la trovate qui).  La Golden Val Venosta è coltivata in altitudine senza l’utilizzo di sostanze chimiche: vengono impiegati solo fertilizzanti organici e metodi di gestione del suolo a basso impatto ambientale. Lo speciale microclima della Val Venosta è il “responsabile” del gusto di questo frutto, che grazie alla forte escursione termica tra il giorno e la notte matura più lentamente e intensamente… Proprio buono.

Sandwich con mela, speck e formaggio di capra

Ingredienti per 6 sandwich:

2 mele Golden Val Venosta
6 fette di pan carré
6 fette di speck
1 formaggio di capra a pasta molle
Spinaci freschi
Olio extra vergine di oliva

Lavare le mele e tagliarle a fettine, senza sbucciarle. Tagliare le fette di pan carré a metà, ricavando così due triangoli da ogni fetta. Posizionare due fettine di mela leggermente sovrapposte su 6 triangolini di pane e premere bene per farle aderire. Versare un goccio di olio extra vergine di oliva in una padella antiaderente, mettere sul fuoco, far scaldare e far “tostare” le fette di pane posizionandole con le mele a contatto con la padella, premendo con una palettina. Le fettine di mela, in questo modo, si "incolleranno" al pane. Procedere così per tutti e 6 i triangolini. Preparare i sandwich ponendo una fettina si speck su ciascuno sei 6 triangoli “lisci”, poi due rondelle di formaggio di capra, un paio di foglioline di spinaci, un paio di fettine di mela. Chiudere i sandwich con una fetta di pane “alla mela” e porre i sandwich completi nella padella, nella quale avrete aggiunto ancora un filo di olio. Coprire con un coperchio e far scaldare qualche minuto i panini. Se necessario, scaldare brevemente in forno i panini prima di servirli ma sono buoni anche freddi.

12 commenti:

  1. Ben tornate care vogliamo le foto e il reportage di New York mi raccomando e brave anche con le piccole mele avete tirato fuori una meravigliosa variante del classico sandwich che trovo spettacolare!!Baci,Imma

    RispondiElimina
  2. Buonissimo, ottimi abbinamenti, potrei mangiarne mille, adoro la mela della val venosta, ho la fortuna di averne spesso qualche cassetta e poterle utilizzare in svariati modi, questo mi mancava, rimedierò presto! NY che sogno!

    RispondiElimina
  3. Che idea originale e stuzzicante!!!

    RispondiElimina
  4. Eccovi qui gironzolone, aspetto resoconto ma non fatevi invidiare troppo mi raccomando! Che sandwich gustoso, mi piace abbinare la frutta al salato le mele sono perfette con lo speck! Un abbraccio grande!

    RispondiElimina
  5. io mi immagino il trauma del post ritorno e poi dopo una città così fantastica.mi sa che serviranno tante mele per togliere la malinconia!

    RispondiElimina
  6. que sugestão mais original e que bom aspecto, uma delicia, perfeito para o lanche.

    beijinhos

    RispondiElimina
  7. eheeeeeee.....io gia' morivo solo a vedere le foto di NY postate su facebook! Il post che farete mi dara' il colpo di grazia! Certo che anche questi sandwich sono fantastici! Semplici ma davvero molto invitanti.....mi piacciono, li provero' sicuramente!

    Un abbraccio ragazze!

    RispondiElimina
  8. nell'attesa del vostro reportage addento un sandwich, grazie !

    RispondiElimina
  9. Non vedo l'ora di leggere i vostri racconti dalla Grande Mela! Lasciarla è sempre un colpo al cuore e c'è sempre la voglia di tornarci quanto prima.
    Sandwich troppo carini! Mi piacciono un sacco, sia per la presentazione che per l'abbinamento dei sapori.

    Fabio

    RispondiElimina
  10. un gran bel sandwich molto originale

    RispondiElimina
  11. Ragazzi, la prossima settimana arriverà il nostro Reportage da New York (che detta così fa davvero impressione...). Giusto il tempo si scaricare le foto e trascrivere gli indirizzi! Baci e buon ponte a tutti!

    RispondiElimina
  12. An impressive share! I've just forwarded this onto a colleague
    who was doing a little homework on this. And he in fact ordered me lunch due to the fact that I discovered it for him...
    lol. So let me reword this.... Thank YOU for the meal!!
    But yeah, thanks for spending some time to discuss this issue here on your web page.


    My webpage :: Order Baclofen Online fast

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...