venerdì 7 febbraio 2014

Torta di datteri all'inglese




Dopo la confessione sul cavolfiore (qui), ecco un altro "vegetale" che non mi ha mai fatto impazzire: il dattero. Sì, buonino. Ma anche no. Da quando però ho avuto l’occasione di mangiare i datteri freschi, durante un viaggio in Marocco di tanti anni fa, mi si è aperto un mondo: come non apprezzare un frutto così dolce e inebriante? A farmi ricordare il sapore di “quei” datteri è stata una torta che ho assaggiato di recente a casa genitori del mio amico Marco: beh…non ho potuto non chiedere subito a sua madre la ricetta (e la ringrazio molto per questa "dritta"). Squisita. “Pensa, me l’ha passata l’insegnante di inglese di mio figlio Andrea tanti anni fa…”. Si tratta infatti di una ricetta anglosassone, semplice e furba, che ho usato immediatamente per riciclare un bel po’ di datteri "secchini" avanzati dal periodo natalizio (e che con mio grande dispiacere avrebbero fatto una brutta fine: odio sprecare il cibo…). Questa torta mi è piaciuta sia per la colazione ma soprattutto per la merenda, servita con un po’ di crema pasticcera aromatizzata al limone: ci sta a meraviglia. E poi pensate: è senza zucchero. Ci pensano i datteri a zuccherare, of course…
(simona)

Torta di datteri all’inglese

Ingredienti:

500 g di datteri
1 cucchiaino di bicarbonato
1 pizzico di sale
2 tazze d’acqua
2 uova
3 tazze di farina
1 cucchiaino di burro
 
Sminuzzare i datteri e coprirli con 2 tazze di acqua bollente, il bicarbonato, il pizzico di sale e lasciar riposare fino a quando l’acqua sarà fredda. In una terrina sbattere le uova, aggiungere la farina e un cucchiaino di burro, mescolare e aggiungere i datteri freddi. Mescolare bene e versare il tutto in uno stampo da plum cake ricoperto di carta forno. Infornare a 170° e cuocere il dolce per circa un’ora, finché la superficie sarà scuretta.


 

11 commenti:

  1. uhhhhh ma come mi piacciono i datteri!!!!
    li adoro aperti in due e farciti con gorgonzola.
    li amo in pasta con la frutta secca.....
    adesso leggo tutto bene il post :)
    ciao ragazze!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ecco: mi segno al volo "la seconda". Con lo zola piacciono parecchio anche a me :-P
      Un bacione Babs!
      s

      Elimina
  2. stranissimo questo dolce, nemmeno io amo molto i datteri x cui mi hai messo voglia di provarlo!

    RispondiElimina
  3. Mmmmmh che bontà!Questa torta farebbe impazzire il mio papà che va matto x i datteri!!!Io pure sono indecisa se mi piacciano o meno, solitamente li preparo x le feste farciti con gorgo oppure spuma di salmone, gnam gnam!Me la salvo che la prossima settimana è il compleanno del papy :) <3 Baci e buon we

    RispondiElimina
  4. Um bolinho com tâmaras que sugestão mais tentadora e esse interior é mesmo fantástico ficou lindo.

    Beijinhos

    RispondiElimina
  5. Mi piace e anch'io ho diversi datteri da smaltire...la proverò !! :-)

    RispondiElimina
  6. nemmeno io li amo ma forse potrei cambiare opinione come hai fatto tu...mai dire mai....buona domenica

    RispondiElimina
  7. Ciao! a noi i datteri piacciono moltissimo, ma solo da qualche anno...un tempo proprio non li volevamo vedere...eh, anche crescendo i gusti cambiano ;-)
    Questa tortina sembra proprio da provare con un sapore decisamente non scontato!
    un bacione

    RispondiElimina
  8. si un atorta che mi piacerebbe dato che a casa mia non si avanzano banane ma si avanzano quantità di datteri visto che li mangio solo io e non riesco a sopperire a tutti quelli che ci regalano!sul bicarbonato sono un po' restia ma sopperisco con il lievito normale

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Lucy, come mai questa perplessità sul bicarbonato? Io lo utlizzo volentieri...anzi spesso ne uso una puntina anche nella frittata o nei dolci semplici, tipo la torta allo yogurt, al posto del lievito. Indagherò meglio...Un bacione cara, a presto! :-)

      Elimina
  9. Molto buona !!!! Complimenti !!!!

    Vi lascio i link ai miei due blog !!!!

    Se avete voglia di fare un giretto eccoli !!! :)
    http://foodwineculture.blogspot.it/
    E questo e' di ricette per i bimbi !
    http://aboutcookingandmore.blogspot.it/

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...