venerdì 8 novembre 2013

Trifle alla camomilla, liquirizia e pistacchi


 
Sì. Le sfide ci piacciono. E se si tratta di dover creare una ricetta…bingo! Quando siamo state coinvolte da L’Angelica (insieme ad altre 9 food blogger) nel progetto “Ricette di Natura” eravamo doppiamente felici poiché l'oggetto di questa sfida in cucina è un prodotto che noi “carambole” amiamo particolarmente: le tisane. Cosa c’è di più bello, in una serata casalinga, che buttarsi sul divano con un libro e una tisana? Ultimamente, poi, anche tra i nostri amici, è sempre più ricorrente la richiesta di concludere una cena con una bella tisana piuttosto che con il caffè (abitudine amata anche dai maschietti…). Proprio questo “trend” ci ha dato uno spunto interessante: dovendo studiare la ricetta di un dolce “leggero” per concludere una cena abbastanza “tosta” con gli amici (è periodo di cassoela…chi vuole intendere…) abbiamo pensato (ironicamente) di sfruttare proprio la Tisana Sollievo Stomaco L’Angelica alla Camomilla e Liquirizia, un mix di piante officinali note per la loro capacità di proteggere lo stomaco da…fastidiosi bruciori gastrici! Oltretutto, il connubio liquirizia e camomilla è ottimo. Per non sovrastare la delicatezza di questi sapori, la scelta è ricaduta su un semplice bicchierino composto da strati di crema alla camomilla e liquirizia e pan di spagna aromatizzato alla liquirizia. Inutile dire che abbiamo servito questo Trifle “alternativo” accompagnato dalla Tisana Sollievo Stomaco L’Angelica alla Camomilla e Liquirizia… Successone!

Trifle alla camomilla, liquirizia e pistacchi

Ingredienti (per il pan di Spagna):
5 uova
150 g di zucchero
150 g di farina
1 cucchiaino di liquirizia in polvere

Per la crema:
mezzo litro di latte
4 cucchiai colmi di zucchero
2 cucchiai di maizena
3 tuorli
2 bustine di Tisana Sollievo Stomaco L’Angelica

Per completare:
granella di pistacchi
1 bustina di Tisana Sollievo Stomaco L’Angelica
miele (facoltativo)
 
Per il pan di Spagna alla liquirizia: sbattere a lungo le uova con lo zucchero usando le fruste elettriche, finché il composto risulta consistente, spumoso e voluminoso. Aggiungere poco a poco la farina, setacciandola, e incorporandola all’impasto con un cucchiaio di legno e, da ultimo, aggiungere anche la polvere di liquirizia. Imburrare bene uno stampo a cerniera da 24 cm di diametro e versare l’impasto. Infornare (il forno deve essere caldo) a 180° (statico) per circa 40 minuti (controllare la cottura con la classica prova dello stuzzicadente). Sfornare e lasciar raffreddare.
Preparare la crema: far scaldare il latte con le bustine di Tisana Sollievo Stomaco L’Angelica, fino a raggiungere il bollore. Togliere dal fuoco e lasciar intiepidire per bene. Mescolare lo zucchero con i tuorli, aggiungere la maizena e, a filo, il latte aromatizzato. Porre in un pentolino e cuocere a fuoco lento, mescolando continuamente nello stesso verso, finché la crema si sarà ben addensata. Lasciar raffreddare e frullare la crema con il minipimer.
Intanto preparare una Tisana Sollievo Stomaco L’Angelica molto concentrata (dolcificare a piacere con del miele, eventualmente). Tagliare il pan di Spagna a pezzetti, foderare la base del bicchierino, irrorare con qualche cucchiaino di tisana tiepida e versare la crema. Fare un altro strato di pan di spagna, altra tisana e altra crema. Riporre in frigorifero fino al momento di servire e completare all’ultimo con granella di pistacchi.
 
Con questa ricetta partecipiamo al progetto “Ricette di Natura” di L'Angelica:
 



10 commenti:

  1. Adoro la liquirizia ed ho sperimentato molto accostamenti, ma non avrei mai pensato ad un abbinamento con la camomilla ....
    Sono curiosissima :)

    RispondiElimina
  2. Rinuncerei a tutto.... tranne che a questo bicchierino ;-)

    buona serata

    RispondiElimina
  3. Adoro anch'io le tisane, riscaldano il corpo, la mente ed il cuore in queste giornata piovose.
    Bellissimo il tuo trifle, da provare assolutamente!
    Buona serata
    Claudia

    RispondiElimina
  4. Un dolce molto particolare, grazie per la dritta!

    RispondiElimina
  5. una sfida che avete superato alla stragrande!!!!!!! Deve essere deliziosa!
    Un bacione

    RispondiElimina
  6. sfida superata alla grande!! mi piace tantissimo questa idea!! Camomilla e liquirizia..mmmmm...da provare subito!! Bravissime, baci e buona domenica

    RispondiElimina
  7. Bellissima versione del tifle e ottimo modo di abbinarci la tisana...
    P.S. siamo nella stessa squadra, alla prossima :)

    RispondiElimina
  8. che modo originale per gustare le tisane, complimenti ! Buona settimana, un bacione.....

    RispondiElimina
  9. miimmagino il profumo persistente ed avvolgente di questo dolce.in un cucchiaino si nascondono tanti sapori!

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...