mercoledì 16 ottobre 2013

Pasta peperoni acciughe e feta


E' arrivato ufficialmente l'autunno e il mio umore ne risente. Pur avendo tante cose di cui essere contenta (ho detto contenta non felice), ho sempre un senso di malinconia che mi rovina le giornate. E allora devo distrarmi, circondarmi di amici cari, fare le cose che più mi piacciono e pensare che è solo un cambio di stagione e niente più. Tra le distrazioni recenti c'è la visita a Milano Golosa che si è svolta nello scorso weekend ovviamente a Milano. Un percorso tra le eccellenze alimentari con produttori e momenti di incontro. Abbiamo rivisto tanti amici e conosciuto parecchie  persone che ci hanno raccontato le loro storie. Cosa mi sono portata a casa da questa giornata? Il coraggio. Il coraggio di questi produttori, piccoli e meno piccoli, che ogni giorno nonostante le difficoltà portano avanti il loro impegno lavorativo perché ancora ci credono. Credono in un'Italia che rappresenta l'eccellenza nel mondo e che molto ancora può fare. Credono in un paese che seppur allo stremo con l'aiuto delle persone più oneste e capaci si può risollevare. Mi piace questa positività, mi contagia e influenza la mia cucina (oggi ha influenzato anche il meteo...). Un pò in ritardo con la stagione ma perfettamente rappresentativa di quest'ondata di buon umore, ecco la mia pasta con peperoni gialli, acciughe e l'adorata feta che da oggi andrà in letargo fino alla prossima stagione calda!
Sonia


Pasta con peperoni  acciughe e feta

Ingredienti x 4:

320 gr pasta 
2 peperoni gialli (calcolate mezzo a testa)
8/10 acciughe sott'olio
100 gr di feta
basilico
olio
aglio



Fate arrostire i peperoni in forno finché non vedrete la pelle che inizia a bruciacchiarsi e poi metteteli in un sacchetto di carta a raffreddare per qualche minuto. Eliminate la pelle, eliminate filamenti e semi e tagliateli a strisce.  Fateli saltare in padella con un po’ di olio e aglio che eliminerete alla fine. Frullate le acciughe con olio e basilico fino ad ottenere una salsina. Scolate la pasta al dente e fatela saltare nella padella dei peperoni, aggiungete  le acciughe frullate e infine aggiungete la feta tagliata a dadini. Se necessario ossia se la pasta si asciuga troppo mentre la fate saltare aggiungete un pò di acqua di cottura della pasta che avrete tenuto da parte.


6 commenti:

  1. questo sughetto fa per me,mi piacciono tutti gli ingredienti ! Un bacione , a presto

    RispondiElimina
  2. assolutamente buonissima, adoro la zucca e trovo che con l'acciuga sia perfetta!loveit!

    RispondiElimina
  3. Adoro l'accostamento di peperoni e acciughe ma non ho mai provato a farne una pasta!! GRazie mi piace moltissimo la tua idea mi sa che la proverò!!! buona giornata

    RispondiElimina
  4. Si impara sempre tanto da questi incontri. Il coraggio è fondamentale per non lasciarsi travolgere.
    Pasta splendida, in attesa del ritorno della feta.

    Anna Luisa

    RispondiElimina
  5. Semplice e originale allo stesso tempo, mi piace!!!!!

    RispondiElimina
  6. ah, il cambio di stagione è un incubo. Viene un magone anche se qui fa ancora caldissimo, l'odore dell'aria è proprio cambiato, la luce più bassa, il buio che arriva prima. Ma che si fa? Siamo fortunate ad avere un rifugio in cucina, spadelliamo e non ci pensiamo fino al prossimo cambio :*
    m'assettu per manciari questo gustosissimo piatto di pasta
    *
    Cla

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...