lunedì 14 ottobre 2013

Crema al cacao e nocciola (con lingue di gatto)


Ma quanto è bello, ogni tanto, fare merenda? Inutile dire che da bambina era il momento della giornata che preferivo in assoluto (adesso quel “primato” è occupato dalla colazione). Ma appena posso, soprattutto la domenica o nelle giornate meno incasinate, mi ritrovo a spezzare piacevolmente il pomeriggio con un dolcetto e un tè. La merenda del cuore? Ce ne sono un po’: pane, burro e zucchero (un mix di sapori incredibilmente unico), la torta di mele della nonna, le pesche con gli amaretti (ne abbiamo parlato proprio qui), latte e biscotti e il budino al cioccolato (sempre della nonna… bontà senza tempo). Proprio di recente, in uno dei miei sabati “da zia” ho avuto il piacere di fare merenda con Leo, due anni e mezzo di vivacità pura. Alla mia domanda “Cosa vuoi mangiare per merenda?”, la sua risposta è stata semplice e diretta “Cioccolato, zia Chicca!”. Così, mentre faceva il riposino, mi sono messa in moto per preparare una golosa merenda al cioccolato a tempo di record (e a prova di bimbo). Ho preparato una crema (prendendo spunto da un paio di vecchi numeri di Sale e Pepe Kids) con l’aiuto della Nocciolata Rigoni di Asiago e il risultato è stato sorprendente. E mi ha fatto fare un figurone con Leo…che ha spazzolato la crema in un bit!

Crema al cacao e nocciola (con lingue di gatto)

Per la crema:
250 ml di latte
2 tuorli
2 cucchiai di zucchero integrale bio
2 cucchiai di cacao amaro
2 cucchiai (scarsi) di amido di mais
2 cucchiai di Nocciolata Rigoni di Asiago
 
Per le lingue di gatto:
100 g di burro
100 g di zucchero
100 g di farina
3 albumi

Preparare le lingue di gatto: far sciogliere nel microonde il burro e lasciarlo raffreddare. Mescolare velocemente il burro fuso, lo zucchero, la farina e gli albumi. Ricoprire la placca del forno con un foglio di carta da forno e, con l’aiuto della sac a poche, fare dei piccoli bastoncini, ben distanziati l’uno dall’altro. Cuocere in forno caldo a 180 ° per una decina di minuti (controllare il bordo dei biscottini: quando è ben colorato sono pronti).
Preparare la crema: mescolare con le fruste elettriche i tuorli con lo zucchero. Aggiungere l’amido di mais (setacciandolo), il cacao (sempre setacciandolo) e la Nocciolata. Intanto intiepidire il latte al microonde e aggiungerlo a filo al composto di uova, mescolando. Versare il composto di uova in un pentolino, mettere sul fuoco e far cuocere la crema per cinque o sei minuti. Una volta fuori da fuoco, mescolare ancora la crema con le fruste elettriche. Versare la crema in 3 coppette e lasciar raffreddare. Completare la crema con un paio di lingue di gatto e, a piacere, con un ciuffetto di panna montata e dei piccoli amaretti o delle nocciole per creare la faccina di un “orsetto”.


Con questa ricetta partecipiamo al Contest “Bimbi a tavola, le ricette più gradite ai bambini” di Rigoni diAsiago:



20 commenti:

  1. Aiuto, io oggi proprio non ce la posso fare!Scacciate le voglie di salato dell'ora di pranzo, questa merenda è la cosa che vorrei trovare ad attendermi durante il mio triste pomeriggio lavorativo, ma sigh, so che purtroppo non sarà così!
    Però la tengo buona per la prossima volta, magari da fare alla mia nipotina durante il babysitteraggio che tanto adoro!Baci baci e buona settimana :)

    RispondiElimina
  2. Ciao Meggy! Felice di constatare che anche tu fai parte dell'allegro "club delle zia" :-)
    evviva la merenda!
    un abbraccio,
    simo

    RispondiElimina
  3. anche x me colazione e merenda sono i momenti migliori! la tua super merenda!

    RispondiElimina
  4. Che meraviglia! Ci credo che il piccolo Leo se l'è spazzolata :) Un bacione

    RispondiElimina
  5. Non solo Leo, anch'io spazzerei questa bontà in un nanosecondo! Un bacione

    RispondiElimina
  6. Ricetta deliziosa! In bocca al lupo per il contest :)

    RispondiElimina
  7. Che cariniiiiiiiiiiii! Il mio piccolo impazzirebbe. Ci provo. Stefy

    RispondiElimina
  8. ah ah...fai la zia che conquista! non vale così!!!super golosa

    RispondiElimina
  9. Avercele ziette come te vedi che meravigliosa merenda che hai preparato al cucciolo!!Bacioni,Imma

    RispondiElimina
  10. Se poi la merenda si fa con un dolcino così, viene ancora più voglia!
    Concordo pienamente sul piacere di fare una buona (e perché no, golosa) merenda.

    Fabio

    RispondiElimina
  11. Che bellezza!! Questo contest proprio mi piaceva, ma non ce l'ho fatta.. in bocca al lupo per questo tenerissimo orsetto

    RispondiElimina
  12. Ti confesso che io la merenda non la salto mai: proprio non ci riesco! :) Chi l'ha detto che è solo per i bambini? Ecco adesso vorrei una tazza di questa crema! :)

    RispondiElimina
  13. Colazione e merenda per me stanno a pari merito. Questa invece la mangerei ad ogni ora :D

    RispondiElimina
  14. wow proprio una merenda da leccarsi i baffi! :)

    RispondiElimina
  15. MERAVIGLIA! Non ci si sono altre parole...
    Lea (ingolosita)

    RispondiElimina
  16. talmente bello fare merenda che io non ho mai smesso : )) la faccio tutti ma proprio tutti i giorni!
    mia mamma ha smesso di chiederci "cosa volete per merenda" quando mio fratello si è fatto furbo ed ha cominciato ad avanzare richieste impossibili..
    ma anche lui crollerebbe di fronte a questa crema qui!
    bacio

    RispondiElimina
  17. Che dolce tentazione a prima mattina!

    www.saucysiciliana.blogspot.com

    RispondiElimina
  18. Wow che delizia, da provare assolutamente! :)

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...