venerdì 30 agosto 2013

Tortine con pera e zenzero


Niente. Niente da fare. Ho sempre avuto un pessimo rapporto con il jet lag e anche quest’anno si sta rivelando una brutta bestia. Non c’è melatonina che tenga! Così mi ritrovo alle 6 del mattino a girare per casa… Perché non sfruttare queste levatacce (insolite, per me, che sono una gran dormigliona) per preparare qualcosa di buono per colazione? Detto, fatto. Di rientro dalle vacanze, per contrastare i sapori così inaspettatamente piccanti e decisi della cucina cinese, che ci hanno fatto compagnia nei nostri pasti a Pechino e a Xian, ho solo voglia di preparazioni semplici e sane. Con una eccezione: lo zenzero. Non mi stanca mai! In più, navigando in rete, ho scoperto che ha persino effetti positivi nello smaltimento del jet lag (pare che due gocce di olio essenziale di zenzero diluite in acqua e miele aiutino parecchio). Per la colazione, quindi, la mia scelta è ricaduta su queste tranquille tortine alle pere con un tocco di zenzero (un connubio che adoro…). Ho trovato la ricetta sul sito dei cari amici di QuandoPasta e l’ho leggermente modificata in base alle mie esigenze di…dispensa!
(simona)

Tortine con pera e zenzero

100 g di farina 00
50 g di farina di farro
100 g di zucchero integrale bio
4 uova
2 cucchiai di olio di riso
1 vasetto di yogurt bianco
1 cucchiaio di Mielbio Acacia Rigoni d’Asiago
1 bustina di lievito per dolci
1 pera
Zenzero in polvere

Con le fruste elettriche, sbattere a lungo le uova con lo zucchero, finché risultano spumose. Aggiungere, setacciando, le farine e il lievito, mescolando con delicatezza con un cucchiaio di legno. Aggiungere lo yogurt, l’olio di riso, lo zenzero in polvere (un cucchiaino scarso dovrebbe bastare), il miele e la pera tagliata in piccolissimi cubetti. Mescolare. Mettere i pirottini di carta (oppure quelli argentati o in silicone) nella teglia da muffin e riempire i pirottini poco oltre la metà. Cuocere in forno caldo a 180° per una ventina di minuti. Sfornare e lasciar raffreddare su una griglia.

8 commenti:

  1. Sembrano buonissime! Mi piace molto che ci siano la farina di farro e le yogurt, e poi sì, pera e zenzero sono una bella coppia :)
    Un abbraccio, Barbara

    RispondiElimina
  2. Pere e zenzero cara ci stanno una favola insieme, infatti tem Po fa realizzai dei muffin con questo abbinamento e andarono aruba e sono certa che queste tortine ti rimetteranno in sesto!! Un bacioneeeee Imma

    RispondiElimina
  3. E' un connubio che piace molto anche a me e poi lo zenzero ha davvero tante ottime proprietà! Queste tortine sono proprio deliziose :)

    RispondiElimina
  4. Ma come fate a fare sempre ricette cosi carine e invitanti? Brave....

    RispondiElimina
  5. chissà come sono buone e complimenti per il blog!

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...