sabato 25 maggio 2013

Gallette di riso giallo e baccalà


Cosa posso raccontarvi in questa tristissima giornata di autunno inoltrato? Per esempio che ho ripreso dall'armadio cappotti e maglioni che erano già stati in tintoria. Che ho un fastidioso raffreddore che neanche in inverno ho avuto. Che i miei fiori primaverili sbocciati da tempo stanno marcendo sotto l'acqua e la mia pianta di limoni avrebbe bisogno di un pò di sole. Che il mio umore è sotto i piedi. Ma la cosa che mi preoccupa di più  sono le previsioni del tempo a lungo termine che non lasciano sperare niente di buono. Ed io, anzi noi siamo in partenza per la festa di Gennaro Esposito a Vico Equense di cui abbiamo già parlato qui. Mi piacerebbe ritrovare l'atmosfera dell'anno scorso ne ho davvero bisogno e questo comprende giornate di sole in riva al mare e tramonti mozzafiato! Comunque manca ancora una settimana esatta e tutto può succedere. Anche la mia cucina è ritornata un pò indietro con i mesi. Un bel risotto allo zafferano per riscaldarmi che si può trasformare in gallette finger food con l'aggiunta di un filetto di baccalà. Si accompagnano bene con degli asparagi conditi con olio e limone oppure così da soli da gustare come comfort food davanti alla televisione con rigorosa coperta di lana. Che tristezza!
(sonia)


Gallette di riso giallo e baccalà
(preso da Elle a table e modificata)

Ingredienti
(prima di fare le gallette ho mangiato un pò di risotto così quindi mi risulta difficile dirvi il numero esatto di gallette.. comunque non meno di 15)

250 gr di riso carnaroli
1 bustina di zafferano
2 filetti di baccalà 
olio
cipolla
sale


Procedete normalmente per fare il risotto, io in questo caso ho fatto soffriggere la cipolla, ho aggiunto il riso per farlo tostare e poi ho continuato con acqua salata al posto del brodo.  Nel frattempo ho tagliato a pezzetti il baccalà e l’ho cotto al vapore. Quasi al termine della cottura del riso ho  aggiunto lo zafferano e il baccalà. Ho fatto intiepidire il riso, poi con l' aiuto di un coppa pasta o  qualsiasi forma rotonda ho fatto delle gallette rotonde  sulla placca ricoperta da carta forno. Mettete in forno a 180° per circa 15/20 minuti finché non si forma una piccola crosticina. 


6 commenti:

  1. Innanzitutto complimenti per la nuova veste del blog,molto elegante e professionale.La ricetta poi davvero molto gustosa e sfiziosa e molto bella nella sua presentazione.
    Un abbraccio e buon fine settimana.

    RispondiElimina
  2. ai ragione pure qua da me in pessylvania usa avevamo gia messo I pantoloncini e canottiere faceva un caldo da morire ci siamo pure abbronzati un po e adesso da 2 giorni ci siamo riemesse le giache e felpe cose da matti: le tue galette di riso e bacalla anno una bella faccia sono sicuri che anno un sapore buonissimo :)

    RispondiElimina
  3. che belli, devo proprio provarli, sono molto d'effetto...

    RispondiElimina
  4. anche qui la primavera è latitante, per vedere il sole devo guardare la foto delle tue gallette,bellissime !Buona domenica, un abbraccio !

    RispondiElimina
  5. Tesoro ti confermo che anche qui c`é un tempo orribile anzi piu che pioggia tira un vento fortissimo e molto freddo e credimi forse é la prima volta che ricordo una primavera cosi nella città ma dai manca una settimana quindi incrociamo le dita e consoliamoci con questo confort food davvero appetitoso!! Un bacione, Imma

    RispondiElimina
  6. Ma quanto belle sono??? Davvero molto stuzzicanti!

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...