mercoledì 13 marzo 2013

Mini Linzertorte


Questo dolce parte dalla necessità di utilizzare un vasetto di marmellata di ribes rossi. L'associazione alla famosissima Linzertorte è stata immediata si, ma io non la so fare! Così è partita la ricerca per la ricetta perfetta. E si è aperto un mondo. Mille versioni della torta di Linz che pare tra le più antiche del mondo. Quella con le mandorle ma anche quella con le nocciole, quella con più burro quella con meno burro, confettura di ribes o di lamponi? E alla fine vedo la sua: la versione di Mr Montersino vince su tutte per essere diversa da tutte! Tratta dal libro Peccati di Gola pag 76, preceduta da un'introduzione sui metodi di impasto davvero istruttiva, prevede l'utilizzo della frolla montata ossia utilizzata con il sac à poche (mai fatta in vita mia). Si utilizza lo zucchero a velo, tuorli sodi e non si fa riposare in frigorifero.
Io ne ho fatto una mia versione solo per aver utilizzato stampini monodose e quindi ridotto la quantità degli ingredienti. Mi sono fatta l'applauso da sola ma il complimento più grande è andato al maestro!
Sonia


Mini Linzertorte

Ingredienti per 5 tortine:

30 gr di zucchero a velo
160 gr di burro
170 gr di farina 00
6 gr di rum
2 tuorli sodi
cannella in polvere q.b.
buccia di limone q.b.
250 gr di fiordifrutta ribes rosso (Rigoni di Asiago)


Montate il burro a pomata con lo zucchero a velo, la cannella, la buccia di limone e il rum. Unite i tuorli sodi cercando di setacciarli bene, aggiungete la farina e cercate di mescolare il meno possibile pur amalgamando bene gli ingredienti. A questo punto la frolla è pronta e va messa nel sac à poche con bocchetta rigata. Prendete gli stampini imburrati e iniziate a distribuire il composto partendo dal centro e continuando a spirale verso i bordi. Una volta completata la base fate il bordo laterale. In un altro sac à poche mettete la confettura di ribes e con lo stesso procedimento partendo dal centro distribuitela sulla base della frolla. Completate con delle righe intrecciate di pasta frolla.
Mettete in forno a 180° per 25/30 min circa. Fate raffreddare e delicatamente togliete le tortine dagli stampi (sono molto friabili fate attenzione). Se volete potete decorare con scaglie di  mandorle.



19 commenti:

  1. Vivo in Svizzera, linzer ne vedo di tutte le versioni e non mi è mai piaciuta ma ti scrivo perchè dalla foto, la tua, per la prima volta mi fa gola!!brava, ti ringrazio!

    RispondiElimina
  2. io la adoro! ma ha + burro che farina???

    RispondiElimina
  3. che piccole chicche, presentate così piccine sono favolose!
    E altrettanto golose, in due bocconi...gnam! Spariscono...

    RispondiElimina
  4. Sai che le ho fatte anch'io pochi giorni fa e per il tuo stesso motivo:-D:-D!!! Sono proprio delle piccole golosità...ecco come dopo cena sarebbero il massimo!! Bacioni,Imma

    RispondiElimina
  5. favolosa la tua mini linzer...bravaaaa

    RispondiElimina
  6. Mi hai proprio incuriosito, ora! Vai di prova con la ricetta del Maestro, allora.

    RispondiElimina
  7. la linzer torta è DECISAMENTE tra le mie preferite! mi piace quete miniporzioni non bisticciabili e non mi resta che provare questa versione!

    RispondiElimina
  8. Che magnifici bocconcini...devo decidermi anch'io a fare questa benedetta crostata! Ne parlano tutti! Sempre... e la vostra versione è di un goloso...brave come sempre raagzze!

    RispondiElimina
  9. @Valentina, hai ragione ho sbagliato a scrivere ora correggo le dosi...grazie meno male te ne sei accorta!

    RispondiElimina
  10. che buona!!!mi riprometto sempre di farla ma poi....uff!! questa è deliziosa! baci

    RispondiElimina
  11. Degna fine ha fatto questo vasetta di marmellata, non poteva aspettarsi di meglio. Golosissima.
    Fabio

    RispondiElimina
  12. Sapevo dell'utilizzo della frolla montata per questa ricetta ma non l'ho ancora provata. Montersino è sinonimo di garanzia!

    RispondiElimina
  13. Che belle, una merenda fantastica!!!! bacioni

    RispondiElimina
  14. Wow...ha un aspetto davvero invitante questa tortina.... mai pensato di usare la frolla montata x una torta in effetti, ma deve essere fantastica!
    Un abbraccio e a presto
    Paola

    RispondiElimina
  15. E' un'eternita' che voglio fare la Linzer, ed è vero, ci sono millemila ricette ma volevo arrivare all'originale. La tua versione mi piace molto, magari questa la provo =). A presto

    RispondiElimina
  16. wow, bellissime, delicatissime...

    RispondiElimina
  17. Che belline!Le miniature mi fanno impazzire

    RispondiElimina
  18. La linzer torte.. una delle mie favorite per la sua semplicità ed il suo gusto particolare..

    Not Only Sugar

    RispondiElimina
  19. troppo carine in formato mignon, foto splendida!

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...