mercoledì 20 marzo 2013

Cheesecake senza cottura al limone e mandorla



Nel nostro blog c’è spazio per ricette e sperimentazioni culinarie di tutti i tipi ma bisogna ammettere che le ricette dolci sono quelle che amiamo condividere maggiormente. Non importa se si tratta di torte da colazione, dessert per una cena importante o biscotti per un tè con le amiche: preparare un dolce è sempre e comunque sinonimo di festa. Siete d’accordo? Quando poi la dolcezza chiama…impossibile (per noi) non rispondere! Ci riferiamo questa volta al progetto “Crea, mescola, osa e realizza la tua ricetta con Sapori diSiena”: siamo state invitate a creare una ricetta utilizzando in modo creativo dei dolci particolari come quelli tipici della città di Siena. Ci abbiamo pensato un po’ e visto che la Pasqua è dietro l’angolo abbiamo creato un dolce che a nostro avviso può star bene anche sulle tavole di Pasqua e Pasquetta… Un “simil-cheesecake” senza cottura nel quale la base è preparata con i Ricciarelli alla mandorla. Una vera sorpresa, per il palato…
Simona

Cheesecake senza cottura al limone e mandorla

Ingredienti:

80 di Ricciarelli alla mandorla (o biscotti tipo digestive)
30 g di burro
300 g di ricotta
50 g di zucchero
1 foglio di colla di pesce da 1 g
1 limone bio
Granella di mandorle

Far ammorbidire il foglio di gelatina in acqua fredda. Nel mixer sbriciolare i Ricciarelli (4 pezzi) e aggiungere il burro morbido. Foderare un piatto o una placca da pasticceria con carta forno. Con l’aiuto di due o più coppapasta (dipende dalle dimensioni) preparare una base di biscotto schiacciando per bene con il dorso del cucchiaio (dovrà essere di un centimetro circa o poco meno). Porre in frigorifero. Intanto porre un cucchiaio di ricotta in un pentolino, aggiungere la colla di pesce ben strizzata e far scaldare finché la gelatina si è sciolta. Preparare la crema mescolando la ricotta a lungo con lo zucchero e con la scorza del limone grattugiata, fino  a ottenere una crema liscia e morbida. Aggiungere la gelatina intiepidita e mescolate bene. Versare la crema sulle basi di biscotto livellando per bene e riporre in frigorifero, coprendo con pellicola trasparente, per almeno 3 o 4 ore (più restano meglio è). Al momento di servire cospargere il dolce con zeste di limone e, a piacere, con briciole di Ricciarelli e granella di mandorle.




24 commenti:

  1. Tesoro sono d'accordissimo:D e poi quando parla di cheesecake lo sia che non ho freni e questo è di un buono...devo provarlo non posso resistere!!Baiconi,Imma

    RispondiElimina
  2. Dai???? Senza cottura??? Questo mi piace assai e mi piace anche come base il riciarello che adoro come biscotto, questo è assolutamente da provare! Baci

    RispondiElimina
  3. strepitoso, mi piace da matti l'accostamento dei sapori e profumi che hai creato, poi è bellissimo servito così........
    baci

    RispondiElimina
  4. oZzy moved away ever before, I miss his cock, that i'm always hungry for intercourse.
    FUCK MY PUSSY!

    Also visit my web blog - hcg injections

    RispondiElimina
  5. Ma che belli!
    Con i ricciarelli come base devono essere buonissimi...complimenti anche per la splendida presentazione.
    Baci :))

    RispondiElimina
  6. Bellissima l'iniziativa e strepitosa questa ricetta! Una cheesecake partendo dai ricciarelli, posso solo immaginare il gusto che può avere. ma quanto sarà buona?

    RispondiElimina
  7. Ragazze, siete bravissime! Questo dolce mi ispira parecchio!
    Con i ricciarelli poi, che sono la mia passione!

    RispondiElimina
  8. ottima,delicatissima... posso un cucchiaino???

    RispondiElimina
  9. Simo ma che buono questo dolcino!!!!
    Io amo i ricciarelli, ho anche provato a farli e ogni volta che ne posso gustare uno e' una festa! Questo dolce monoporzione mi intriga parecchissimo, bella idea!
    Un abbraccio
    Paola

    RispondiElimina
  10. wow coi ricciarelli che idea stupenda!

    RispondiElimina
  11. oh che delizia, molto delicata eraffinata, mi piace l' idea dei ricciarelli a cui non avrei mai pensato!

    RispondiElimina
  12. Senza cottura, interessante... la provo sicuramente, mi sono messa in testa che devo imparare a far bene vari tipi di cheesecake! :-) Sono una passione recente, tutta da approfondire.
    E qui oltre alla ricetta trovo come sempre anche una splendida presentazione...

    RispondiElimina
  13. fighissimo!!!!!!!!siete 2 geniacci ^_^
    bacio

    RispondiElimina
  14. allora non adoro la cheesecake ma guardando questa foto come si fa a non innamorarsene? kiss

    RispondiElimina
  15. adoro la cheesecake!! e i ricciarelli nella base?!?! wow...sono estasiata! brave!

    RispondiElimina
  16. è una bella versione di chesse cake mi incuriosice provare co i ricciarelli

    RispondiElimina
  17. Io sono tra quelle che preferisce pubblicare prevalentemente dolci...non a caso il vecchio titolo collocava il mio blog "nel pianeta dei golosi" ^_^!
    E mi piace tantissimo la combinazione ricciarelli-ricotta-limone. E il cheesecake freddo, poi, è il tipo di cheesecake che preferisco ;)

    RispondiElimina
  18. La delicatezza di questa torta m'incanta.. bellissima e sicuramente anche buonissima!!!

    Not Only Sugar

    RispondiElimina
  19. P.S Ragazze ho dimenticato di dirvi che questo mese siete nella rivista su Più Dolci di Aprile nella mia rubrica.Bacioniiiiiiiiiiii

    RispondiElimina
  20. una preparazione incantevole, mi ha ipnotizzata! Buon we, un abbraccio !

    RispondiElimina
  21. invitante e ben presentata!!! brava

    RispondiElimina
  22. ecco la ricotta, che meraviglia di dolcino, bellissimo da vedere e uno sballo da mangiare. Eccellente idea, ricciarelli come base...eccellente e super e lode!
    baciuzzi
    Cla

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...