domenica 25 novembre 2012

Seppie all'arancia con purè di cavolfiore (e un dopoteatro da Pisacco)


Ieri sera a Milano si respirava un'aria particolare quasi magica a dire il vero quasi natalizia. Nella zona di Corso Garibaldi in attesa che iniziasse lo spettacolo al Piccolo Teatro, passeggiavo e osservavo, oltre alle vetrine, la gente che passeggiava tranquilla e si fermava nei vari bar per un aperitivo di rito. Aiutati dal clima mite che ci sta graziando in questo periodo, gruppi di amiche, coppie a braccetto e anziani signori sembravano godersi il quartiere. L'occasione del teatro è stata presa al volo per prenotare in tarda serata al Pisacco il nuovo bar ristorante che vanta tra i nomi dei soci Andrea Berton.
Il locale è molto bello, moderno e luminoso. Disposto su due piani a noi è toccato il piano interrato dove purtroppo l'acustica non ne esce vincente. Il menu è composto da pochi piatti ma tutti con un tocco particolare e, cosa da non sottovalutare considerando la zona modaiola in cui si trova, non superano i 15€. La qualità c'è! Certo non aspettatevi grandi porzioni, lo consiglio vivamente per un pranzo, un dopo teatro o una cena veloce. L'unica cosa che mi ha lasciato perplessa, pur non essendo un'esperta, è la carta dei vini. Si passa da pochissime bottiglie (molte slovene) al di sotto dei 20€ al resto della scelta che supera i 40€ facilmente. Francamente non ho trovato nessuna proporzione tra il menu e le bottiglie. Giudizio di sintesi finale: yes ! Ci piace, il palato ringrazia e il portafoglio anche.
E a proposito di qualità, oggi pesce fresco con frutta e verdura. 
Sonia

Pisacco
restaurant & bar
Via Solferino 48
20121 Milano
T. +39 02 91765472


Seppie all'arancia con purè di cavolfiore

Ingredienti per due persone:

2 seppie a testa
olio evo
peperoncino
1 arancia
1 cavolfiore
250 ml di latte
sale e pepe

Pulite le seppie apriterle a libro e fate delle incisioni superficiali con il coltello a formare dei piccoli rombi (per non farla arricciare troppo in cottura). Mettetele a marinare in un piatto con olio, peperoncino, la scorza dell’arancia e un po’ di succo. Mettetele in frigorifero per almeno 1 ora. Pulite il cavolfiore e dividetelo a cimette, mettetelo in una pentola con il latte e un po’ di sale e fate cuocere finché non sarà tenero. A questo punto frullate il cavolfiore e aggiungete il latte di cottura a seconda della necessità ma deve rimanere abbastanza compatto. Aggiustate di sale e pepe e tenete al caldo. Prendete le seppie e mettetele in una padella con un pochino di marinata e fate cuocere con il coperchio finché non saranno pronte, se necessario aggiustate di sale. Adagiate le seppie sul purè di cavolfiore e aggiungete un po’ di marinata.


15 commenti:

  1. uauh!!!davvero interessante questa ricetta!!! mi piace davvero !! Buona serata!!

    RispondiElimina
  2. specialissima questa ricetta! e che bella foto!!!

    RispondiElimina
  3. Mi piace molto come scrivi sai?
    Piatto molto raffinato, complimenti!!
    Buona settimana
    Dana et Dana

    RispondiElimina
  4. bellissimo questo piatto, gustoso, semplice e raffinato

    RispondiElimina
  5. sempre ottimi consigli!bacio ragazze!

    RispondiElimina
  6. che bel piatto, semplice ma d'effetto! Buona settimana...

    RispondiElimina
  7. Quando qualità e prezzo si affiancano credo che sia sempre la proposta vincente quindi un ottimo consiglio per cheli vive in zona e un ottimo piatto il tuo da gustare a casa!! Baci, Imma

    RispondiElimina
  8. Mi piace molto questo poiatto, buono e delicato!! Bacioni

    RispondiElimina
  9. Che bel blog e pensare che non lo conoscevo...ci rivediamo presto :-)

    RispondiElimina
  10. Sono squisite al solo pensiero queste seppie, già, se ne trovassimo comunque di seppie così, di solito o sono enormi o sono invisibili. L'arancia dà alla seppia una buonissima nota di sapore, altra cosa che ci piace è quel purè di cavolfiore, qui è tutto da tenere a mente.
    Bacioni da Sabrina&Luca

    RispondiElimina
  11. Un piatto light e gustoso. Adoro il cavolfiore ma non ho mai pensato di prepararci il purè. Mi hai dato un'ottima idea! Grazie!

    RispondiElimina
  12. Seppia e arancia, connubio squisito, yes! Abbinato poi con il sapore del purè di cavolfiore...svengo quasi dalla bontà :-)
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  13. Eccomi a spiare il tuo blog, mi ha colpito per il nome, il frutto della carambola è bellissimo e mi incuriosisce sempre molto quando lo utilizzano nelle decorazioni. Abbinamento seppia e arance, molto curioso, dev'essere delizioso. Piacere di conoscertvi. Eleonora

    RispondiElimina
  14. grazie della dritta del ristorante effetivamente dovrebbe esserci un equilibrio tra vino e menù, intanto godiamoci queste seppie stranamente abbinate con il cavolfiore

    RispondiElimina
  15. come ormai sapete adoro il pesce, trov questa ricetta proprio sfiziosa, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...