lunedì 8 ottobre 2012

Torta di patate all’uva e nocciole (senza glutine)



Quando mi capita di conoscere qualcuno, chiacchierando, chiacchierando… alla fine viene sempre fuori un aggancio al blog: un po’ perché concentra gran parte delle nostre ore libere, un po’ perché è la nostra valvola di sfogo, il nostro divertimento e la nostra passione, un po’ perché l’argomento “cibo & dintorni” interessa davvero tantissime persone. Tutte alla ricerca di ricette diverse per portare in tavola qualcosa di (possibilmente) sano ma sfizioso. Ecco perché di fronte a ricette come questa (lo spunto mi è venuto da una ricetta di Donna Moderna) mi entusiasmo da sola: una torta sana ma sfiziosa preparata con le patate a pasta bianca e l’uva. Autunnale, profumata, digeribile e leggera, è carina da proporre anche ai bimbi per variare un po’ la loro merenda (il piccolino della nostra famiglia, Leonardo, 20 mesi, adora l’uva e ha apprezzato moooooltissimo questa “totta”).  E poi, questo dolce va bene anche per chi soffre di celiachia!

Torta di patate all’uva e nocciole (senza glutine)

300 g di patate a pasta bianca
120 g di zucchero integrale bio
1 grappolo d’uva bianca
100 g di nocciole tritate
3 uova
2 cucchiai di latte di soia
20 g di burro
1 limone bio
zucchero a velo

Lavare bene le patate, tuffarle in una pentola con acqua fredda e cuocerle (con la buccia) per 30 minuti. Una volta scolate, eliminare la buccia e passarle ancora calde nel passaverdure, raccogliendone il puré in una ciotola. Lavare gli acini d’uva bianca, tenerne da parte una decina per la decorazione e tagliare i rimanenti a metà (consiglio: eliminare i semini). In un mixer, tritare le nocciole finemente. Dopodiché, grattugiare la scorza del limone. Separare i tuorli dagli albumi e montare a neve questi ultimi. Unire alle patate schiacciate i tuorli, le nocciole, la scorza del limone, gli acini d’uva, due cucchiai di latte. Mescolare bene il tutto e aggiungere con delicatezza gli albumi a neve. Versare il composto in una tortiera ricoperta di carta forno e infornare a 180° per un’oretta circa. Sfornare la torta, lasciarla raffreddare e decorarla con gli acini rimasti, lo zucchero a velo e, a piacere, con un po’ di granella di nocciole.


Con questa ricetta partecipiamo al Contest “Colora il tuo autunno - i Colorati by Ariete” (per la categoria “Passì Amo”) della nostra amica Ely (Nella cucina di Ely): 



P.s Ed è una ricetta leggera e sana che sta bene anche nella cucina della casa incantata youredo...

29 commenti:

  1. Ma è una idea stupenda! Non immagino che consistenza possa avere, e per scoprirlo dovrò farla ;-)

    RispondiElimina
  2. @ Stefania: carissima, se provi a rifarla please raccontaci cosa ne pensa una superesperta di ricette "magiche" come te :-)
    è una torta morbida morbida...Un bacione

    RispondiElimina
  3. Ciao, ma è particolarissima questa torta! Una cosistenza friabile e leggermente bagnata per un composto di patate ma non patatoso, con in più l'uva! Davvero da provare per la sua originalità!
    complimenti.
    baci baci

    RispondiElimina
  4. questa la voglio assolutamente fare anche perchè sono una patatosa di natura e fino adesso non ho trovato una ricetta con le patate che fosse ideale per i dolci

    RispondiElimina
  5. morbida, soffice e golosa...poi l'idea della patata mi intriga assai!
    Un abbraccione

    RispondiElimina
  6. E' una torta perfetta per il mio mood un po' rustico, selvatico. Tutti i dolci fatti con impasti di frutta o verdura mi esaltano e questo binomio uva e patate davvero mi entusiasma....Bellissima idea. Un abbraccione, Pat

    RispondiElimina
  7. curiosissima questa torta, immagino quanto sia morbida!

    RispondiElimina
  8. ha un bellissimo aspetto e la trovo decisamente curiosa ma sai che non riesco ad immaginarmi il sapore ?

    RispondiElimina
  9. veramente originale il connubio patate e uva mai pensato siete dei geni!! Dalla foto traspare tutta la sua morbidezza la proverò baci carissime

    RispondiElimina
  10. Bella idea...da copiare senz'altro. Ciao a presto.

    RispondiElimina
  11. Ma guarda quanto è particolare questa torta, l'idea delle patate nell'impasto mi intriga :D

    RispondiElimina
  12. particolarissima questa torta! che voglia di assaggiarla!

    RispondiElimina
  13. DEcisamente intrigante questa torta, mi hai incurisosito molto, chissà che buona!

    RispondiElimina
  14. Davvero particolare l' impasto di questa torta che ha subito catturato la mia attenzione...la provo di sicuro perchè deve essere buonissima!! Un bacione grande!

    RispondiElimina
  15. Bellissima anzi golosissima questa torta di patate e poi cosi orignale e gustosa...mi è venuta una voglia di provarla subito!!baci,Imma

    RispondiElimina
  16. Davvero interessante l'utilizzo delle patate! Un'alternativa golosa ma sana alle solite torte.. davvero da provare!
    A presto
    Elisa e Laura

    RispondiElimina
  17. Sì sì, mi piace! La voglio provare. Deve essere buonissima...la farò anche io. Grazieee e braveee, come sempre :-)

    RispondiElimina
  18. Caspita come mi prudono le mani.....!! Una torta fatta con le patate!!! Devo provarla!!!

    RispondiElimina
  19. Posso dirvi un grazie immenso come la casa? Una torta golosissima è insolita con le patate se poi penso che è anche gluten free mi fa sentire ancora meglio! Grazie per aver partecipato! Inserisco subito! Un bacione

    RispondiElimina
  20. idea geniale! me la copio subito! Un bacione...

    RispondiElimina
  21. ciao carissime!! già la foto mi aveva ingolosito in FB...con la ricetta qui, ho fatto tombola!! Da provare di sicuro!! E' stato bello conoscervi...spero di incontrarvi prestissimo!!

    RispondiElimina
  22. la torta con le patate la devo prorpio provare, son curiosa!!! un bacio

    RispondiElimina
  23. questa si che è una torta davvero speciale, lo credo bene che il piccolino ha apprezzato, è proprio un buongustaio, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  24. che delizia!!! ha un aspetto golosissimo!

    volevo farti i complimenti per il blog, l'ho scoperto da poco per caso ma ho già sbirciato altre tue ricette, tutte bellissime! brava! mi sono anche aggiunta ai lettori fissi :)
    da pochissimo ne ho uno anch'io, passa a visitarlo se ti va!
    a presto,
    Michela

    RispondiElimina
  25. certo che siamo ossessionati dal cibo :D
    ottima la tua idea, mi piace proprio!

    RispondiElimina
  26. Una torta diversa dal solito, non l'ho mai assaggiato..mi avete fatto venir la voglia di provarla.
    Mi segno la ricetta.
    Buona serata e piacere di conoscervi.
    Incoronata

    RispondiElimina
  27. Siete diaboliche...delle vere tentatrici!!!! Questo dolce ha un aspetto davvero invitante.
    Grazie della ricettina!
    Un abbraccio
    Paola

    RispondiElimina
  28. Buonissima idea! Mi piace moltissimo l'idea di una torta di patate :)
    Buon w-e, ragazze!

    RispondiElimina
  29. Non ho mai usato le patate per fare una torta ma questa dolce idea sperimentale mi attira!

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...