mercoledì 17 ottobre 2012

Polenta con gruyère e schiuma di latte


E' arrivato l'autunno e l'abbiamo capito dal fresco pungente che ci aspetta di prima mattina e che ci fa desiderare di restare sotto le coperte. Dalla nebbiolina che scende verso sera e ci fa tentennare davanti alla borsa della piscina. Dalle voglia di cose calde anche a tavola, compreso un bel bicchiere di vino rosso e la cioccolata calda per merenda. E se dobbiamo dare inizio alla stagione io voglio inaugurare la mia tavola con un piatto tra i più caldi e avvolgenti che conosco: la polenta. Sono due le versioni dei miei ricordi: con brasato la domenica e pasticciata nei giorni a seguire. Nella mia rivisitazione ho guardato al passato con un tocco di moderno. L'aggiunta del gruyère ha dato sicuramente carattere al bicchierino, la schiuma di latte è il tocco di dolcezza.


Con questa ricetta partecipiamo al contest del blog peperoniepatate "La Svizzera nel piatto" in collaborazione con il Consorzio Formaggi della Svizzera 







Ingredienti x 4 bicchierini:

200 gr di farina gialla
acqua secondo istruzioni della confezione
una tazza di latte
1 fetta di Le Gruyère DOP
pepe

Preparate la polenta secondo le istruzioni della confezione di farina o ricette a voi conosciute, io l'ho lasciata un pò morbida aggiungendo verso la fine anche un pò di latte. Verso la fine della cottura aggiungete il Gruyère a cubetti finché non si scioglie bene. Versate la polenta nei bicchierini e nel frattempo fate intiepidire il latte. Montatelo con una frusta elettrica finché non forma una  bella schiuma che con l'aiuto di un cucchiaio metterete nei bicchierini sopra la polenta. Alla fine aggiungete un pò di pepe.



18 commenti:

  1. Bravissima! Fantastica rivisitazione, davvero particolare e nonostante cio' facile da fare. Questa la terro' in mente di sicuro, amo la polenta! A presto, Giulia

    RispondiElimina
  2. voi avete letto il mio post e quindi capite il mio sorriso al pensiero delle ricette con questi formaggi!gongolo ancora adesso!!!!ottima proposta la vostra

    RispondiElimina
  3. grandiosa idea queste verrines!
    polenta e gruyere :P

    RispondiElimina
  4. questi bicchierini, care ragazze, mi fanno una gola che non potete immaginare... l'unico modo che ho trovato per GUSTARLA davvero è sempre stato con il latte freddo, oppure col formaggio che fonde. Qui ci sono entrambi.. fantasticoo!

    RispondiElimina
  5. Estupenda receta una gran elaboración y muy saludable,abrazos y abrazos.

    RispondiElimina
  6. eh si la mattina è pungente anche qui l'aria quindi questi bicchieri caldi sono perfetti per riscaldare la giornata. Bellissimi!! bacioni

    RispondiElimina
  7. Uhmmm come lo vorrei tra le mani quel bicchierino caldo....!!!
    Direi che stare a casa a pensare alla ricetta ha dato proprio buoni frutti!!!
    Complimenti ragazze, ricetta bellissima!

    RispondiElimina
  8. Lo dico sempre che siete DIABOLICHE!!!!
    Questi bicchierini non sono invitanti....sono semplicemente IRRESISTIBILI!

    Grandi come sempre!
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  9. Molto, molto particolari questi bicchierini! Una ricetta da provare!

    RispondiElimina
  10. Ma che meraviglia!!
    Mi piace la polenta!!
    E monoporzione è graziosissima!

    RispondiElimina
  11. Stessi ricordi legati alla polenta con l'aggiunta della polenta uncia che trovo spaziale. Hai davvero rivisitato la polenta in una ricetta d'autore! Davvero complimenti! Baci

    RispondiElimina
  12. Che meraviglia questo tempo, qui ancora caldo e sole di giorno e freschino da copertina la notte. La polenta mi fa pensare alle domeniche in campagna di tanti anni fa. Mi intriga l'idea di accompagnarla con una spuma di latte e mi piace il tocco di formaggio. Sempre cose buone da queste parti:)

    RispondiElimina
  13. Ciao Ragazze!!

    che meraviglia! idea geniale come sempre!
    E la schiuma senza il sifone .... ne vogliamo parlare!!! Bravissime e in bocca al lupo per il contest!!

    bacini!

    tania

    RispondiElimina
  14. La schiumetta di latte finale è il tocco in più. Davvero una grande idea sfiziosa :)

    Un abbraccio

    RispondiElimina
  15. Ciao ragazze è stato un piacere conoscervi ieri ;-)
    Spero ci sia presto una nuova occasione...
    Ps carina questa polentina, originali come sempre!
    Baci

    RispondiElimina
  16. Che bella proposta ragazze sembrano dei bicchierini dolci per quanto sono soavi ed eterei...come sempre mi lasciate a bocca a aperta!!baci,Imma

    RispondiElimina
  17. Ma che splendida ricetta!!!! Per me il contest potreste vincerlo tranquillamente voi! Un piatto splendido e originale!!!! Brave raagzze!!!!

    RispondiElimina
  18. Sai che a noi piacciono i particolari... la ricetta è strepitosa... ma mai quanto la rossa foglia! Sublime! Baci
    MaggiorDomus

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...