venerdì 14 settembre 2012

Crema di melanzane e yogurt



Vi avevamo promesso un ricco reportage delle nostre vacanze in Turchia ma… siamo un po’ indietro con foto e appunti. Perdonateci. Per non dissolvere troppo i nostri bellissimi ricordi di viaggio, inganniamo l’attesa con una ricetta che ha fatto un po’ da filo conduttore “culinario” per tutto il nostro viaggio: la crema di melanzane! L’abbiamo assaggiata in tantissimi modi diversi: con menta, con spezie, con melanzane cotte sotto la brace (strepitosa, con quel buon sapore affumicato…), con o senza yogurt. Insomma: una presenza sempre gradita tra le “meze” (i tipici antipasti turchi, sfiziosissimi, spesso cremosi, da mangiare con il pide, il pane turco). La miglior crema di melanzane delle nostre vacanze è quella che abbiamo assaggiato nel ristorante Sakiz Alsancak di Izmir (Smirne), città che è stata la penultima tappa del nostro viaggio (cominciato e terminato nella magica atmosfera di Istanbul…città meravigliosamente romantica…presto un post a “lei” dedicato). Ebbene: a furor di popolo il Sakiz Alsancak è stato eletto il ristorante con il miglior rapporto qualità/prezzo della nostra vacanza 2012 in Turchia! È un posto delizioso, che ci è entrato nel cuore (prenderemmo domani mattina un volo per Smirne solo per un’altra cenetta al Sakiz…se fosse possibile) con una cucina che strizza l’occhio all’Egeo e al Mediterraneo (molto influenzata da quella greca, ma soprattutto dalla cucina dell’Anatolia). Propone piatti principalmente di pesce: tra le cose che abbiamo assaggiato e che ci hanno colpiti segnaliamo degli involtini di orata con formaggio Halloumi, scampi in pasta phillo, terrina di feta, pomodori e gamberi (da urlo!), dei calamari grigliati con pesto di pomodori secchi, branzino con crema di melanzane, piovra al forno e un dolce che ci sogniamo la notte… borek (involtini di pasta phillo) serviti con cioccolato fuso e un particolare gelato preparato proprio con il sakiz o gum mustic – mastice dell’isola greca di Chios –una sorta di resina estratta dalla pianta di Lentisco, utilizzato in alcune regioni della Turchia come addensante e aromatizzante per preparare appunto gelati o creme – e che noi ovviamente abbiamo comprato...

Crema di melanzane e yogurt (Yogurtlu Patlican Ezme)

Ingredienti:
2 melanzane tonde
150 g di yogurt greco
1 limone
olio extra vergine di oliva
timo fresco
aglio
sale

Tagliare a metà le melanzane. Praticare dei tagli sulla superficie, condire con un filo di olio, sale e timo. Posizionarle su una teglia rivestita di carta da forno e infornare a 200° per una ventina di minuti. Toglierle dal forno, lasciarle raffreddare e, con l’aiuto di un cucchiaino, prelevare la polpa e metterla in uno scolapasta. Posizionare un piatto sulle melanzane in modo che le comprima per far sì che perdano la loro acqua. Dopo un quarto d’ora mettere le melanzane in un mixer, aggiungere lo yogurt greco, il succo di mezzo limone, un po’ di olio, 1 spicchio d’aglio e un bel pizzico di sale e frullare. Servire la crema come antipasto, ben fredda (meglio prepararla il giorno prima), con del pane (l’ideale sarebbe il pide turco, una sorta di pita)  e bastonicini di verdura cruda.

Qui sopra qualche immagine scattata a Smirne: un venditore di limoni al Bazar, il lungomare, le tipiche ciambelline al sesamo (simit).

18 commenti:

  1. Cavolo è due anni che vorrei partire per la Turchia ma alla fine cambio sempre idea...non so se per "paura" o per cosa...comunque non vedo l'ora di vedere tutto l reportage!!!!e nel frattempo,per entrar nell'atmosfera, mi preparo questa questa crema fantastica :)
    A prestooooo

    RispondiElimina
  2. bellissimo leggere i racconti di posti!

    RispondiElimina
  3. Che belle foto e che bontà questa ricetta di crema di melanzane!! Bacioni

    RispondiElimina
  4. Bellissima la foto del venditore di limoni!!! E buona la ricetta!! Buon weekend!!!

    RispondiElimina
  5. vero che ricordo unico questa ricettina!!! mi ci devo mettere!

    RispondiElimina
  6. Questa ricetta me la segno, perchè la voglio assolutamente provare ;)

    RispondiElimina
  7. io in Turchia non ci sono ancora stata, ma questo è prorpio il tipo di ricetta che mi piace.. certo.. mi manca la possibilità di cuocere le melanzane sotto la cenere con una certa facilità, ma forse forse mi è già venuto in mente un modo per ovviare.
    brave brave brave, as usual!!!!

    RispondiElimina
  8. Una bella vacanza tra culture e sapori diversi, che bello! Le melanzane le adoro . Buonissima questa crema!



    Ti invito ad unirti al nostro nuovo blog: "Questione di lievito" appena nato e che parlerà solo del mondo dei lievitati...puoi inserire anche delle tue ricette se vorrai!! Passa a trovarci se ti va! Kiss.

    RispondiElimina
  9. Visitare la turchia è uno dei miei sogni da quando in quarta elementare vidi la copertina di una rivista di viaggi raffigurante una porta turchese di Istambul. Volevo quella porta, e mi sono promessa che prima o poi sarei andata a prendermela a Istambul ^_^
    Attendo con ansia il reportage e mi godo questa cremina che mi fa golissima!! un abbraccio carissime!

    RispondiElimina
  10. Quanto mi affascina questo paese è una delle mie mete future e le vostre foto mettono voglia di partire domani e la ricetta è davvero appetitosa, una crema goduriosissima!!baci,Imma

    RispondiElimina
  11. Ma che bel blog...se ho ben capito siete in 2 :)davvero bravissime...e questa crema di melanzane la voglio davvero provare.
    La Turchia è davvero affascinante :)
    Se vi va passate da me
    un bacio
    Martyska

    RispondiElimina
  12. Mi piace tantissimo la crema di melanzane, ogni tanto la preparo ed è sempre un successo. Da poco in un ristorante mi hanno servito una cremina allo yogurt e menta per accompagnare un antipasto etnico proprio a base di melanzane. Tutto torna, l'abbinamento è perfetto. Devo solo provare a casa, magari seguendo la vostra ricetta. Un abbraccio :)

    RispondiElimina
  13. decisamente con la menta e'la mia preferita!!!...non mi stanchero'di dirlo...adoro la Turchia!

    RispondiElimina
  14. Una crema davvero molto gustosa e originale.Le foto poi molto belle.
    Un saluto e buona serata.

    RispondiElimina
  15. Non sono mai stata in Turchia,peró é una meta che mi affascina molto! Anche io avrei provato la crema di melanzane in tutte le salse,e di sicuro avrei apprezzato molto quelle cotte alla brace! Ma ora non ci resta di provare questa ! Di sicuro non non ce ne pentiremo!

    RispondiElimina
  16. mai stata in Turchia,mi avete messo voglia di andarci, adesso aspetto il reportage e nel frattempo assaggio la crema di melanzane...buona domenica!

    RispondiElimina
  17. Dai dai dovete lavorare per noi!!!!! Scherzo :-)))))))))))))). Mi ha sempre attirato questa salsa che sono sicura mangerei a vagonate (e non solo io....) Emi sa che la provo, ho giusto due melanzanine che mi stanno guardandooooo! Vadoooo Baci!

    RispondiElimina
  18. grazie per avere condiviso delle immagini così belle con noi della turchie ce complimenti per la magnifica insalata molto raffinata e particolarmente gradevole

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...