martedì 3 luglio 2012

Fettucce con crema di piselli, crumble di nocciole e burrata


Non ho perso tempo. Ho sfruttato al volo una delle serate meno calde di questo periodo di fuoco (sì, ok, solo due gradi in meno….ma aiutano!) per preparare questa pasta che mi frullava in mente da un po’ di tempo. Con piselli, burrata e un crumble di nocciole e pangrattato. Sfiziosa, completa…un piatto unico che dà molta soddisfazione. Ho notato che ultimamente molti chef usano la burrata per dare quel quid in più ai loro piatti. E devo dire che se dosata a dovere…regala davvero una nota “piena” e vellutata alle preparazioni. Mi viene in mente un sublime piatto che prepara  Matias Perdomo del Pont de Ferr, la Pluma di maiale iberico, crema di burrata e ricci di mare: da urlo! Ma anche il filetto di Sanpietro con crema di burrata assaggiato qualche mese fa dal Maestro Claudio Sadler. O la Tartare di gamberi rossi, crema di burrata, pomodorini e capperi in fiore dello chef Lorenzo Santi (La maniera di Carlo), testata la scorsa settimana. Qualcuno la burrata la mette anche nel dolce: è successo alla Festa a Vico 2012 con la Dolce tentazione proposta dallo chef Sebastiano Lombardi (Cielo - Relais La Sommità di Ostuni), con ciliegie e stracciatella di burrata. Insomma…la burrata imperversa!

Fettucce con crema di piselli, crumble di nocciole e burrata

Ingredienti per 2 persone:

160 g di fettucce Garofalo
150 g di piselli (sgranati)
1 cipollotto
2 acciughe
1 piccola burrata
25 g di nocciole
pangrattato
olio extra vergine di oliva
Sale
pepe

Lessare i piselli e passarli in una padella antiaderente con del cipollotto, pochissimo olio e un po’ di acqua. Far cuocere per una decina di minuti e frullare poi con il minipimer i piselli con le acciughe (tenere da parte qualche pisello intero per la decorazione del piatto). Tritare finemente le nocciole. In un’altra padella unire la farina di nocciole ottenuta e il pangrattato (2 cucchiai circa) con un filo di olio e far tostare mescolando con un cucchiaino di legno finché si formerà un composto bricioloso (crumble). Far cuocere le fettucce molto al dente e versarle nella padella in cui sono stati cotti i piselli e i cipollotti, aggiungere la crema di piselli e una tazza di acqua di cottura della pasta (ma tenetene da parte dell’altra, non si sa mai: deve formarsi una bella cremina). Completare la cottura, impiattare, versare un filo di olio evo, aggiungere dei pezzettini di burrata e infine il crumble di nocciole, un giro di pepe e qualche pisello.



Con questa ricetta partecipiamo al Contest Lagostina “Antiaderentevs Ceramica!” della cara Stefania del blog Arabafelice in cucina, per la categoria Antiaderente:


26 commenti:

  1. Ma grazieeeeeeeeee :-)

    Ed in bocca al lupo!

    RispondiElimina
  2. in bocca al lupo e una forchettata per me !

    RispondiElimina
  3. woooooooooooow!!! adoro la burrata, è una delle cose più buone della mia terra... complimenti per questa ricetta meravigliosa!

    RispondiElimina
  4. Che carrellata di ricette tesoro che ci hai regalato ma di sicura le tue fettucce con la burrata sono il top....che voglia di assaporare la morbidezza della burrata con quel misto di crumble che stuzzica decisamente l'appetito!!!!Bacioni,imma

    RispondiElimina
  5. Sfiziosa veramente, che bella idea estiva e golosa! Che fortuna che ho trovato un negozio dove vendono la burrata importata direttamente dalla Campania!
    in bocca al lupo per il contest,
    abbracci
    giulia

    RispondiElimina
  6. Niente.Sei bravissima.Mi sono unita per seguire i tuoi viaggi culinari che ci proponi e sono contentissima di aver incrociato in tuo cammino.

    RispondiElimina
  7. che piattino squsito!! wow!! gran bel blog.. mi iscrivo tra i tuoi followers per continuare a seguirti..passa anche da me, mi farebbe piacere!! a presto!!

    RispondiElimina
  8. Il crumble alla nocciola mi ha conquistata :DDD

    RispondiElimina
  9. Questo piatto è favoloso, ho già cenato ma ne mangerei volentieri una bella piattata..mi piace molto anche l'idea del crumble di nocciole! In bocca al lupo per il contest :)

    RispondiElimina
  10. Siete sempre superlative con le vostre ricette.
    Io adoro la burrata,questa ricetta ve la copio sicuramente ed avendo la fortuna nel we di andare sul nostro appennino,penso che la farò prestissimo!!

    RispondiElimina
  11. beh decisamente la mia e'molto piu'rustica adatta ai bimbi mentre la vostra molto sfiziosa e di classe!

    RispondiElimina
  12. semplicemente squisita.........le bricioline sopra, poi...da urlo!

    RispondiElimina
  13. un primo molto gustoso e chic! anche se l'ora sarebbe adatta per un frutto o un dolcetto io mangerei volentieri questa meraviglia...sono grave? :D Buona giornata :-)

    RispondiElimina
  14. Ottimo! Mi piace il tocco croccante del crumble che si unisce con la morbidezza della burrat, Sta pasta mela mangerei ora!

    RispondiElimina
  15. Wow che bontà! Crumble di nocciole e burrata? Mi piaceee! :)

    RispondiElimina
  16. uuuuurchi, che ricettuzza intrigante!!! La burrata non l'ho ancora provata nelle preparazioni, mi sa che mi sto perdendo moltissimo!
    Un abbraccio ragazze!
    a presto
    Paola

    RispondiElimina
  17. Ehi ma questa pasta è assolutamente favolosa, quanto mi piacerebbe assaggiarla!

    RispondiElimina
  18. wooooooow che pasta ragazze!!!!!
    adoro la burrata.... ma non l' ho mai mangiata così! e le nocciole poi... un' idea originalissima!!!!!
    siete troppo avanti voi!
    :O*

    RispondiElimina
  19. Sono da prendere in giro.. lo so... ma non ho mai assaggiato la burrata e non credo potrò farlo, essendo intollerante ai formaggi... eppure hai creato qualcosa che deve essere squisito! :) Sei molto raffinata nelle ricette, sinceri complimenti! Un bacione!

    RispondiElimina
  20. Adoro tutti i formaggi freschi,non so se la burrata sia da considerare un formaggio ma di sicuro la amo! E con quella crema di piselli deve starci davvero troppo bene!

    RispondiElimina
  21. mmmh, mi piace! Dovremmo mettere questo pulsante alla maniera Facebook e associarlo alla possibilità di reperire gli ingredienti all'istante dentro la dispensa e dentro il frigo: pensiamoci sarebbe un'idea niente male ahahahah
    Un piatticeddu friscu e piacevole questo, l'accostamento è favolò!
    grazie
    Cla

    RispondiElimina
  22. che spettacolo il crumble di nocciole sulla pasta!!! :D

    RispondiElimina
  23. Wow, questa pasta è fantastica. Il cruble di nocciole salato non l'avevo mai visto, mi ispira un sacco. In quanto alla burrata, io la adoro. La metterei dappertutto. Complimenti.Una meraviglia di pasta=)

    Un saluto M.

    RispondiElimina
  24. Ciao, una pasta che ci piace moltissimo proprio per la sua semplicità e delicatezza!
    baci baci

    RispondiElimina
  25. Una pasta favolosa, un'idea originale perfetta per l'estate. Buon pomeriggio Daniela.

    RispondiElimina
  26. i contrasti son quelli che mi attirano in un piatto......e qui il croccante con la morbidezza sapida della burrata sono proprio un bell'invito a gustarli.

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...