martedì 4 ottobre 2011

Un pomeriggio a Orticolario


Ogni tanto ce ne dimentichiamo ma...bisogna proprio ammetterlo: viviamo in un paese bellissimo! Lo abbiamo pensato sabato pomeriggio passeggiando per lo splendido giardino di Villa Erba, a Cernobbio, affacciato sul lago di Como, in occasione di Orticolario, raffinata manifestazione dedicata al giardinaggio (e non solo). Uno scenario incantevole, a tratti fiabesco, “per un omaggio al giardino e al fascino discreto del fiore, da cogliere attraverso forme, profumi, colori, sensazioni, in una suggestione di stimoli offerti dal mondo vegetale con la complicità del lago”. Molto carino, a questo proposito, l’incontro “Il giardino dei profumi”, un dibattito con l’esperta di essenze Valentina Dellupi (Acqua di Parma) e la giornalista Carla Tinagli. Nella serra e nel giardino di Villa Erba, che è una delle dimore più rinomate del nostro Paese (appartenne anche alla famiglia di Luchino Visconti), oltre a fiori e piante di ogni genere erano presenti anche prodotti particolari ed eccellenze eno-gastronomiche italiane (che non ci siamo lasciate scappare…).  Così, mentre tutti uscivano con vasi e piante tra le mani noi…abbiamo fatto il pieno di formaggi, composte e meringhe! Vi segnaliamo in particolare la Robiola di Roccaverano DOP di “La Masca” (Asti) proposta da Ramo D’Oro (una cooperativa di produttori locali che garantisce provenienza e qualità delle materie prime: no OGM, coloranti e conservanti), abbinata a marmellate di arance e mela oppure pere e moscato: che bontà! Allegro e colorato il banchetto di “La cucina di Annalisa” (deliziose le meringhette al mandarino e al caffè ma anche la salsa Bagnetto, alle acciughe e giardiniera  ). Dulcis in fundo, ci ha davvero colpite la liquirizia al sale (di origine svedese) e quella più classica alla violetta proposte dalla Liquirizieria: sapori così particolari che…presto troveranno spazio in qualche ricettina!




11 commenti:

  1. Che bello..... e chissa' che buono dev'essere quel formaggio robiola!!!!
    Peccato non averlo saputo!
    Un abbraccio
    Paola

    RispondiElimina
  2. ah che bella questa fiera...e sopratutto che bel reportage che ne hai fatto! Complimenti, le foto sono bellissime!!!

    RispondiElimina
  3. concordo con Paoletta, per tenersi aggiornati e riuscire a sapere di tutte ste cose belle bisognerebbe avere le antenne. Dovremmo scriverle prima ste cose nei nostri post e poi commentarle con chi, grazie alle nostre dritte, riesce a condividerlo

    RispondiElimina
  4. ch belle queste fiere da trovare tante cose buone da mangiare e prodotti sconosciuti tipo la liquirizia aromatizzata.molto interessante

    RispondiElimina
  5. Complimenti per il reportage e per le foto.Peccato troppo lontano da me.
    Un abbraccio e buona serata.

    RispondiElimina
  6. Che meraviglia! Un reportage da urlo ;-)

    RispondiElimina
  7. beh viviamo davvero in un bellissimo Paese, con tutte le sue contraddizioni!
    lo dimostrano le tue belle foto! :)

    RispondiElimina
  8. bellissimo reportage, amo questo genere di manifestazioni e Villa erba è splendida! buona giornata....

    RispondiElimina
  9. @kika: sì, hai ragione, bisognerebbe cercare di far girare meglio le info su fiere e mostre a carattere enogastronimico, un argomento che interessa davvero tantissime persone, foodblogger in primis... Noi ci impegneremo: promesso!
    un saluto a tutte

    RispondiElimina
  10. che belle cose!!! Villa Erba è bella già di suo chissà arricchiata da tutto questo ben di dio... baci

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...