domenica 11 settembre 2011

Ciambella di mandorle fichi e cioccolato



Quante volte sarà capitato anche a voi di leggere mail  di allerta verso truffe varie o di sentire racconti di episodi che sono successi ad amiche di amiche. La mia reazione di solito è quella della presa  di  coscienza ma con il dovuto distacco ecco perché penso sempre che siano leggende metropolitane e che non potranno mai accadere a me, invece…. Martedì di rientro in ufficio durante la pausa pranzo (dopo aver fatto il mio trattamento di riflessologia), ho sentito un forte rumore ed  una macchina mi ha affiancato dicendo che avevo urtato il loro specchietto retrovisore.  Dando credito alla loro versione mi sono accostata per verificare il danno ma la macchina che doveva essere danneggiata all’improvviso invece di accostare si  è infilata  in una stradina un po’ nascosta. Meno male che nonostante lo stato di grazia dovuto al massaggio sono riuscita a far funzionare due neuroni. Sospettosa mi sono blindata in macchina ed ho chiuso i finestrini. Un dei due brutti ceffi è riuscito nel frattempo a raggiungermi per chiedermi 100€ di danno. Meno male che ho insistito sul fatto che la macchina fosse aziendale (e non è vero) e quindi dovevo per forza fare la constatazione amichevole. Hanno tentato comunque di ottenere almeno 50€ ma dopo la mia insistenza e l’arrivo di altre macchine appena si sono  distratti io me ne sono andata. Quando ho raccontato l’episodio alle mie colleghe ho scoperto che era successo anche a loro amiche e parenti (di solito puntano le donne sole in macchina), questa volta non ho pensato che fossero leggende metropolitane ma mi sono arrabbiata pensando in che schifo di mondo viviamo! Comunque tutto è bene quel che finisce bene!. Arrivata a casa mi sono coccolata con questa torta approfittando degli ultimi fichi. Ho preso la ricetta da Sale e Pepe del  Settembre 2009 ma l’ho dovuta modificare un pochino in corso d'opera.
Ho fatto anche la versione tortine per le mie colleghe che hanno apprezzato molto
Con questa prima “infornata" per compensare la prima truffa partecipiamo al contest Riaccendiamo il forno di Aboutfood.






Ingredienti:

400 gr di fichi
200 gr di farina di mandorle
180 gr cioccolato fondente
100 gr di zucchero a velo
4 uova
50 gr di fecola di patate
5 gr di lievito vanigliato in polvere
burro
limone








Lavate i  fichi ed asciugateli (tenetene da parte  qualcuno per i decori) eliminate il picciolo e tritali grossolanamente. Mettete le uova in una ciotola con lo zucchero a velo e montatele fino ad ottenere un composto gonfio e spumoso.
Mescolate la farina di mandorle in una ciotola con il cioccolato tritato fine, la scorza del limone grattugiata, la fecola, i fichi tritati e e il lievito setacciato. Aggiungete poco alla volta il composto di uova mescolando delicatamente dal basso verso l’alto.
Versate il composto in uno stampo a ciambella di circa 22 cm imburrato, tagliate i fichi a fettine e disponeteli sul dolce mettete la torta in forno per 45/50 min. circa a 180°.
Per la versione tortine: ho dimezzato le dosi e le ho fatte cuocere in forno per 25 minuti circa.


23 commenti:

  1. Che brutta avventura, meno male che hai avuto prontezza ed e' finito tutto bene.
    Ottima la consolazione scelta ;-)

    RispondiElimina
  2. che storia pazzesca, meno male che sei stata più furba di loro e non hai lasciato che si approfittassero della tua buona fede! Hai fatto bene a scrivere di questa esperienza sul blog, così che chi legge possa stare in guardia nel caso si trovasse suo malgrado in una situazione analoga! Ci vuole proprio una ciambella buona come questa per riprendersi!!! Un bacione!

    RispondiElimina
  3. ohhhh chissà che spavento!!!! ma sai che non sei la prima a raccontarlo? davvero non bisogna fidarsi di nessuno...... meno male che ti sei subito consolata con queste meraviglie, sia la ciambella che le tortine! davvero deliziose! un bacione e ben ritrovata!

    RispondiElimina
  4. Mi dispiace...che schifo!!!Non ho parole, ci sono persone orribili!! Però devo dire che sai come consolarti...che meraviglia queste creazioni...e la crostata di prugne qui sotto? Una meraviglia!!!Smack!!!

    RispondiElimina
  5. una gran bella ricetta complimenti anche per abbianmento fichi cioccolato e mandorle

    RispondiElimina
  6. meno male che hai capito subito...che gente! direi che questa torta è un'ottima consolazione, per la vista e per il gusto!!! ;)

    RispondiElimina
  7. guarda è successo alla mia vicina di sotto e purtroppo lei ingenua e non propriogiovane alla fine le ha dato i soldi.battono le zone e sono organizzatissimi.mamma mia meno male che sei stata pronta.questo dolce è l'ideale per tirarsi su il morale dopolo spavento.p.s.adoro i fichi!

    RispondiElimina
  8. oggi fichi pure io. raccolti, fotografati, preparati e mangiati :) ciao carambole!

    RispondiElimina
  9. Davvero incredibile,a volte si verificano certe situazioni che ti fanno capire di come bisogna stare sempre sull'allerta.Ma!
    Comunque hai fatto bene a coccolarti con questa super ciambella davvero molto molto golosa.
    Un abbraccio cara e buona serata.

    RispondiElimina
  10. che deliziose coccole ci hai proposto!Non so se avrei avuto la tua prontezza,sei stata brava! un bacione e buona settimana....

    RispondiElimina
  11. Oh mamma che buono questo dolce...fichi e cioccolato...più peccaminoso di così! E' perfetto per iniziare con gusto una nuova settimana! Tira su il morale che è un piacere! ;-)

    RispondiElimina
  12. Che tristezza...davvero , ormai siamo arrivati all'inverosimile!!! Il tuo dolce è proprio perfetto per addolcire questa amara quotidianità!

    RispondiElimina
  13. So di queste truffe, ci hanno provato anche con mio papà che è anziano...e pure con mio suocero... Puntano anche le persone di una certa età, oltre che le donne sole...che schifo!
    Assolutamente speciale invece la tua ciambellona, slurp!!!!!!!
    Belle anche le mini versioni...
    Buona giornata!

    RispondiElimina
  14. Mamma che nervoso... non so se sarei stata così sveglia e pronta a reagire. Bravissima!
    e questo dolce spero ti abbia aiutato a smaltire il nervoso, un abbraccio

    RispondiElimina
  15. Concordo con te: ma più che il mondo sono alcune persone che lo popolano a far schifo! Si, avevo sentito di queste truffe, anche a Roma, a me non è mai successo ma se succede, mi barrico anche io in macchina e cerco di telefonare ai vigili per la constatazione del danno...bella la tua torta...CIAO SILVIA

    RispondiElimina
  16. ma sai che è capitato anche a me l'anno scorso, ma sono stato tanto stupido da uscire dall'auto, per fortuna è andato tutto bene e non mi hanno fregato nulla, bisogna stare sempre all'erta!
    ottima la tua ciambella e bella anche da vedere :)
    ieri ho raccolto i fichi dalla sorella, magari ci provo, buona settimana

    RispondiElimina
  17. Ciao! non ti conoscevo ma hai un blog stupendo! complimenti per le ricette!

    RispondiElimina
  18. Quello che mi lascia perplessa è che ormai cercano di truffare non solo donne sole ma anche uomini, insomma non si fermano davanti a niente.
    Noi consoliamoci con le nostre ricette sperando in un futuro migliore! Buona serata a tutti.

    RispondiElimina
  19. Mi spiace un sacco per il brutto episodio e sinceramente mi prende lo sconforto pensando al futuro dei miei figli... meglio che mi butto sulle tue tortine và :)

    Buona giornata

    RispondiElimina
  20. Questa ricetta con i fichi e la farina di mandorle è stupenda! Bellissime anche le foto!
    Ci dispiace molto del brutto episodio, ma ormai sono molto frequenti. Speriamo proprio che non ti accada più niente di brutto!
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  21. Che paura! Hai avuto sangue freddo, brava! La torta tela sei davvero meritata.

    RispondiElimina
  22. Complimenti! mi piace molto questa ricetta... la proverò!

    RispondiElimina
  23. Ecco, mi è esplosa una fortissima voglia di fichi freschi, ora come si fa? :-)

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...