mercoledì 20 luglio 2011

Val Gardena Gourmet

Come passa il tempo… Ormai è passato più di un mese dal nostro splendido ponte in Borgogna e non siamo ancora riuscite a pubblicare nulla! Che vergogna. Ma rimedieremo presto. Anyway, un paio di weekend fa sono stata in Val Gardena: era la prima volta che vedevo le Dolomiti in estate e sono rimasta incantata dalla loro bellezza assoluta, forte, schiacciante. Campi immensi pieni di fiori ed erbe di ogni tipo, paesaggi mozzafiato, cielo blu e piatti da gran gourmet. Ero al settimo cielo! Abbiamo alloggiato all’Hotel Mignon di Selva, dove ho gustato un interessante piatto di speck servito con un bicchierino di melone frullato (a breve lo vedrete sul blog, idea rubata e rifatta al volo!). Splendida la passeggiata “Naturonda”: siamo partiti dal Passo Sella e ci siamo diretti al Rifugio Comici, ai piedi del Sassolungo, per pranzare, accompagnati dalla guida Guido Deiana, che ci ha spiegato i campi di applicazione di piante ed erbe (un patrimonio preziosissimo!): dall’arnica alla melissa, dall’iperico al pino mugo o cembro. E che dire del pranzo al Comici? Delizioso, innanzitutto, il piccolo orto davanti al Rifugio, dal quale lo chef attinge erbe a piene mani per preparare i piatti del menù. Ho trovato ottima la zuppa di ortica e originale il “carpaccio” di canederli con speck e pomodorini secchi. Buono (di più) il tiramisu “maison”, strepitoso il kaiserschmarren alla ricotta (la celebre frittatina sbriciolata) e molto chic la mousse di yogurt e frutti di bosco (qui sopra): si capisce che i dolci, qui, sono da urlo? Dopo una puntatina alla sala da tè Villa Frainela di Selva per un infuso caldo con sciroppo di sambuco (ci voleva!) e torte preparate rigorosamente in casa dalla proprietaria del locale, ci siamo diretti a Ortisei per una cena all’Antica Osteria Traube, storico locale nato nel 1779 nel centro del paese, con la cucina creativa e originale dello Chef Norbert Dejaco (mi ha colpita il sorbetto al basilico con créme fleurette – una sorta di panna acida -  e il trittico di gamberi servito con melone centrifugato ma ottimi anche i ravioli con erba cipollina e germogli, nella foto). Davvero un’ottima cena. 

Il giorno dopo, dopo aver noleggiato le mountain bike, ci siamo diretti al  Ciampinoi e abbiamo fatto un bellissimo giro per i passi (con l’aiuto di ovovie e cabinovie, of course…) con una sosta per pranzo allo “Chalet Gerard . The Mountain Lodge”, sulla strada verso il Passo Gardena, un ristorante-hotel con una vista mozzafiato! Potevo lasciare la Val Gardena senza un giro di speck, canederli  e un risotto ai cereali con erbe di-vi-no?


Rifugio Emilio Comici
Plan de Gralba 24
Selva Gardena (BZ)

Villa Frainela
Via Dantercepies 66
Selva Gardena (BZ)

Antica Osteria Traube
Via Rezia 51
Ortisei (BZ)
www.hartmann-hotels.com

Chalet Gerard
Plan de Gralba 37
Selva Gardena

23 commenti:

  1. Una descrizione così dettagliata del meraviglioso panorama dolomitico e delle specialità tipiche non fa che venire la voglia di partire immediatamente!!Week-end fantastico...anche se la bici ve la cedo e vado a piedi!Un caro saluto

    RispondiElimina
  2. che belle foto...piatti deliziosi...mi è venuta una fame!!!
    per quanto riguarda le dolomiti per me sono stupende sia in inverno che in estate!!!

    RispondiElimina
  3. tutto bello in questo blog !

    RispondiElimina
  4. Che spettacolo e che posti incantevoli...cosa darei per essere li!!!!bacioni,imma

    RispondiElimina
  5. Conosco le Dolomiti la loro bellezza toglie il fiato, post davvero molto bello, grazie per gli indirizzi mi tornano proprio utili, per una eventuale mini- vacanzina.
    Bellissime le ricette, molto miolto particolari.
    A presto.

    RispondiElimina
  6. bei posti vero?! sia d'estate che d'inverno colpiscono per la devastante bellezza della natura.e si scoprono ottimi posti dove mangiare e gusti buonissimi

    RispondiElimina
  7. Che descrizione meravigliosa!!! Sia de posti che delle ricette !

    RispondiElimina
  8. da qualche anno ormai non vado in montagna d'estate, mi manca tantissimo il relax e la pace assoluta di quei posti...Bellissima ricetta da gustarsi...subito! un bacione...

    RispondiElimina
  9. io annoto subito gli indirizzi golosi :D

    RispondiElimina
  10. Splendida gita e fantastico racconto! Che bei posti hai vissitato e che aprticolarità hai assaggiato!
    Prendiamo nota di tutto, non si sa mai...
    baic baci

    RispondiElimina
  11. ciao carambole! ma che belle foto :)))))

    RispondiElimina
  12. Queste sono le vacanze che mi mancano! Adoro la Sicilia sempre, con qualunque stagione, tempo e condizione.. però mi mancano molto queste gite in montagna, non ce ne sono così belle da noi! Io preferisco il mare, mi piace starmene mezza nuda a mollo sotto il sole a rilassarmi. Ma quanto prima vorrei provare questa bella esperienza.. oppure mi accontento delle vostre meravigliose ricette, accendo il condizionatore e sogno :)

    RispondiElimina
  13. che posti meravigliosi avete visitato e quanti bei sapori avete provato :)

    RispondiElimina
  14. Hai tutta la mia invidia... un posto incantevole!

    RispondiElimina
  15. Ciao, sono Martina e passo a trovarti per lasciarti il link della nuovissima Home page dei blog di Giallo Zafferano la nostra è una nuova piattaforma blog gestita interamente in territorio italiano da due realtà di spicco nel mondo del food e della gestione blog, ovvero Giallo Zafferano ed Altervista. Dalla nostra home page si possono tenere d'occhio tutti i post dei blog che hanno scelto la nostra piattaforma. Passa a trovarci e se ti piace mettici tra i tuoi preferiti ;)

    RispondiElimina
  16. Con un WE così movimentato sarà stato un piacere mangiare tutte quelle golosità, ciauzzzzz

    RispondiElimina
  17. che bel weekend, tra sport, natura e buona tavola. cosa volere di più?! la prossima volta ti aspettiamo da "questa" parte delle Alpi!

    RispondiElimina
  18. un post mozzafiato!
    una bellezza davvero incontenibile per non parlare della cucina: i vostri assaggi sono invidiabili ;)
    Anche noi amiamo la montagna in estate e quest'anno via per Dobbiaco..

    RispondiElimina
  19. Une belle description des lieux et de belles photos gourmandes. Que demander de plus??
    A très bientôt.

    RispondiElimina
  20. ..itinerario "da rubare", non conosciamo queste zone e potrebbe essere un'ottima alternativa al triste week end milanese! =)

    Buona serata

    Francesca di SingerFood & Chiccherie

    RispondiElimina
  21. che bei posti, e che foto splendide che hai pubblicato!
    buon weekend e a presto!

    RispondiElimina
  22. Hai un blog carinissimo e ti seguo volentieri!
    Se ti va di dare un'occhiata al mio piccolo mondo,sei la benvenuta!Lo troviqui!

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...