lunedì 20 giugno 2011

Corso di cucina da Cook&Books Academy


Ho passato il weekend a studiare ricette, cucinare e fotografare. Il che potrebbe essere visto da tutti come una cosa normale, ma chi mi conosce meglio sa che ultimamente, complice la stanchezza e I mille impegni, mi stavo impigrendo. Oggi non vi parlerò di quello che ho fatto ieri (ma ne prossimi giorni si..) vi racconto quello che mi ha fatto ritornare l’energia: un bel corso di cucina. Ho avuto la possibilità, e per questo ringrazio ancora Roberta, di partecipare ad un corso di cucina organizzato dalla Cook&Books Academy la scuola di cucina nata dall'esperienza di Sale&Pepe, Cucina Moderna e Cucina no problem. I corsi si tengono presso il Mondadori Multicenter di Piazza Duomo a Milano. Salendo al 3° piano, e già la vista Duomo è impagabile, si raggiunge il paradiso degli appassionati di cucina. Libri di ogni genere culinario ti guardano dalle pareti e dalle isole centrali, perfettamente suddivisi in argomenti e completati da utensili e piccoli elettrodomestici. Vi avviso: impossibile uscire a mani vuote. 



Accanto alla libreria è stato creato uno spazio con  una vera e propria  cucina che è la sede per tutti i corsi organizzati durante l’anno: www.corso-di-cucina.it. Tutti gli insegnanti dell’ Academy fanno parte dell'AICI, Associazione Insegnanti di Cucina Italiana che si ripropone di trasmettere la cucina italiana vera, nata dalla tradizione anche se rinnovata e al passo con i tempi. Il corso di 3 ore che ho seguito venerdì sera era dedicato alle carni estive ed è stato tenuto dalle maestre Romana Bosco e Donatella Rubei. 





Le quattro ricette del menu, che ad una mia prima lettura potevano sembrarmi banali, si sono trasformate invece in un’occasione futura per stupire i miei ospiti. Molte volte sono ingannata dal titolo della ricetta ma questo corso ha dimostrato che  non bisogna fermarsi alle apparenze, con la volontà e le dovute capacità siamo in grado di arricchire e personalizzare qualsiasi piatto.  Le ricette per le carni estive (che vi proporrò a breve) che abbiamo fatto sono sicuramente un' ancora di salvataggio per i pranzi estivi in famiglia o con gli amici, quando rimane la voglia di condividere ma la calura non invoglia...Ho apprezzato molto quei piccoli segreti e suggerimenti, che fanno la differenza in cucina, che Romana ha voluto condividere con noi.
Una cosa in particolare mi è rimasta impressa, perchè sottolineata più volte: l’importanza di presentare un piatto.



C’è differenza tra un’insalta di pollo ammonticchiata in un piatto ed una ben disposta a piramide con fette di limone, pomodorini o piccole ortensie come guarnizione? C’è eccome, ma anche questa è arte!

7 commenti:

  1. Che bello! Piacerebbe anche a me partrecipare a un corso così...Bellissimo reportage
    silvia c.

    RispondiElimina
  2. Grande.... che bello!!!! Mi sono innamorata del posto appena ci ho messo piede e... verissimo tutto...la vista e' impagabile ed e' impossibile uscire a mani vuote!!!

    Un abbraccio
    Paola

    RispondiElimina
  3. beh che dire, io nn mai fatto un corso di cucina, quanto vorrei -da una parte- e poi dall'altra temo di finire a fare cose che nn mi interessano molto. Dalle tue parole, mi ricrederò;
    E attendo i tuoi bellissimi reportage ;))

    RispondiElimina
  4. Sai che non sapevo di questo posto? Eppure vivo a Milano. Grazie, guarderò il sito
    buona serata cri

    RispondiElimina
  5. che bella esperienza!! hai ragione, il terzo piano del Mondadori Multicenter è strepitoso!

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...