venerdì 18 febbraio 2011

Terrine de poisson



Ogni tanto riaffiorano i ricordi e questa ricetta fa parte di una parte della mia vita di parecchi anni fa. Molto spesso mi lamento della monotonia del mio quotidiano ma se guardo indietro negli anni mi rendo conto che ho fatto tantissime cose e tutte diverse e non mi posso lamentare. E' che a volte tendiamo a dimenticarci le cose più belle soprattutto quando siamo in un momento di “riflessione”, quei momenti in cui tutto sembra fermo mentre tu vorresti muoverti. Quando ho assaggiato per la prima volta questo piatto ero in una bellissima casa di Cannes immersa nel verde , era estate, una bellissima estate. Sono tornata in quella casa molte volte, ci viveva la sorella del mio fidanzato di allora. Aveva scelto saggiamente di abbandonare la grigia Milano con la famiglia per andare in Costa Azzurra, ma nella parte più verde e più tranquilla (come darle torto). Ho rifatto la ricetta mille volte,  soprattutto perchè è facilissima e allora mai mi sarei cimentata con qualcosa di più complesso. Poi è finita nel dimenticatoio, è stato bello ritrovarla insieme ai ricordi e ai mille pensieri.






Ingredienti:

2 uova
5 cucchiai di farina
1 bicchiere di latte
1 bustina di lievito
una tazza di groviera tritato
200 gr di salmone in scatola
200 gr di tonno sott’olio
pistacchi tritati
sale
pepe


Amalgamare le uova, la farina, il latte, il lievito, il formaggio e il tonno e il salmone a pezzettini. Aggiustare di sale e pepe e rovesciare l’impasto in una forma da plumcake.
Mettere in forno a bagnomaria a 220° per ¼ d’ora e poi  aggiungete in superficie i pistacchi tritati e mettete in forno normalmente per  altri 15/20 minuti.







7 commenti:

  1. Ecco, questo è un piatto che non ho mai realizzato...il pesce mi blocca sempre un pò.
    Ma voglio provare...
    Buon fine settimana, un abbraccio!

    RispondiElimina
  2. direi davvero delizioso, la foto di apertura post è uno spettacolo..... e quasi sempre per me le ricette sono legate a dei ricordi... per questo se sono belli le rifaccio ma se poi hanno trovato qualcosa che non andava... le lascio li... in attesa di riprenderle....
    ciao Ely

    RispondiElimina
  3. Amore a prima vista con questo piatto! Mi segno la ricetta e lo proverò quanto prima! Un abbraccio Laura

    RispondiElimina
  4. E sempre bello ricordare le cose piacevoli ed anche sapori che credevamo dimenticati! Soprattutto se sono deliziosi come questi! Complimenti anche per le foto che sono sempre bellissime!

    RispondiElimina
  5. Veramente una ricetta gustosa e raffinata.
    Complimenti.
    Un abbraccio e una buona Domenica.
    Fausta

    RispondiElimina
  6. meraviglosa! anche semplice da preparare e sicuramente molto appetitosa.
    Bacioni oni

    RispondiElimina
  7. Ti vorrei invitare al mio primo contest MANI NELLA MANITOBA, una raccolta di ricette con la farina manitoba...
    http://dolciedesserts.blogspot.com/2011/01/primo-contest-mani-nella-manitoba.html
    se ti va passa a dare un'occhiata... ti aspetto...

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...