lunedì 13 settembre 2010

Torta con polenta e lamponi


Non c'è niente di più rilassante di un pò di tempo per studiare e ripescare  ricette a cui pensavi da tempo. Fare la spesa con calma senza correre per i corridoi con il carrello che sfreccia come in formula uno, comprare tutte le cose segnate in lista senza dimenticarne almeno un quarto e finalmente arrivare a casa e con un pò di musica di sottofondo mettersi all'opera. Purtroppo questo accade solo nei weekend, il resto della settimana è  una corsa contro il tempo! Ho approfittato di una super offerta del supermercato per comprare dei  lamponi per fare questa torta che avevo trovato ne "Il libro del cavolo" di Sigrid Verbert (che non ha bisogno di presentazioni). Mi ispirava il contrasto dei colori tra il giallo della farina di mais e il rosso di questi piccoli frutti. La scelta è stata ottima e il risultato un successo ad una cena tra amici. Rispetto alla ricetta originale non ho decorato tutta la torta con i lamponi perchè dovendola trasportare si sarebbe rovinata, ho messo solo qualche lampone come decoro sopra e a fianco di ogni fetta.


Ingredienti:

lamponi freschi 400gr
burro 225 gr (io ho usato quello di soia)
zucchero 225 gr
farina di mais per polenta 175 gr
uova 4
farina bianca 60 gr
limone 1
lievito per dolci 1 cucchiaino
estratto naturale di vaniglia 1 cucchiaino


Sbattere il burro con lo zucchero poi unire le uova, l'estratto di vaniglia, la buccia grattugiata di limone, la  farina di mais e quella bianca. Alla fine incorporare delicatamente circa la metà dei lamponi e versare il tutto in una teglia. Cuocere per circa 40 minuti a 180°.
Decorare a piacere con il resto dei lamponi.

9 commenti:

  1. Eh già...io anche con la lista dimentico un bel pò di roba..questa torta è originale e a vederla pure buona..:)

    RispondiElimina
  2. Interessante questa tortina con la farina di mais e i lamponi,mi incuriosisce tanto!!Ha un aspetto delizioso,è stata fatta con quella calma di cui parlavi.si vede!!Un bacio cara e buona serata!

    RispondiElimina
  3. E' veramente molto bella e di sicuro molto buona! La farina per polenta comincio a trovarla anche qui,alleluia!
    Ciao e buona serata!

    RispondiElimina
  4. Molto, molto bella questa tortina. Ho solo un piccolo dubbio sulla farina per polenta: da me trovo solo quella istantanea. Va bene lo stesso?

    RispondiElimina
  5. Mmmmmmm...molto rustica e dolce come piace a me!
    Avete utilizzato la farina di mais normale o la fioretto?
    Buona giornata!

    RispondiElimina
  6. sulla bontà di questo dolce non ho dubbi... la metto in lista d'attesa! baci

    RispondiElimina
  7. @Simo e Paola, io ho usato la farina di mais bramata ho preso quella Bio dell'Esselunga perchè l'avevo in casa.
    Sonia

    RispondiElimina
  8. una torta a cui è difficile dire - solo un pezzetto please....

    RispondiElimina
  9. davvero deliziosa, brava sonia!

    laLu

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...