martedì 31 agosto 2010

Crumble di zucchine e feta alle nocciole




Per rendere meno pesanti queste giornate di ritorno al lavoro e alla città…è fondamentale coccolarsi con qualche piattino sfizioso, che ricordi i sapori delle vacanze e certi scenari che abbiamo fotografato con la mente e che ci aiuteranno a non soccombere durante l’inverno. Penso lo facciano tutti, ma io cerco sempre di portarmi a casa dai viaggi certe “immagini” e certe sensazioni: una nuotata con i colori del tramonto, l’aperitivo con olive e polpettine di zucchine, la luce calda che filtra da una persiana, i colori del mare di Mikri Vigla, la vista da un ristorantino Deli…zioso sull’isoletta di Schinoussa. Mi fermo qui, ma potrei continuare… E a proposito di zucchine, qualche giorno fa mi aveva colpita il crumble di zucchine di Elga del blog Semi di Papavero (qui). Ho cercato di rifarlo, con qualche piccola modifica. Il risultato mi è piaciuto, ma forse la prossima volta eliminerò la farina di semola sostituendola con il pangrattato. Inutile dire che zucchine, menta & feta rappresentano un trio che, letteralmente, adoro…!



Crumble di zucchine e feta alle nocciole

Ingredienti:

200 g di zucchine grattugiate
100 g di feta
1 cucchiaio di farina di semola
menta
olio extravergine di oliva
sale
Per il crumble:
130 g di farina
1 cucchiaio di pangrattato
2 cucchiai di granella di nocciole
paprika
60 g di burro


Versare le zucchine un recipiente. Aggiungere la farina di semola, la menta a piccoli pezzettini e la feta sbriciolata. Aggiungere 3 cucchiai di olio extravergine di oliva, regolare di sale e sistemare le zucchine in una pirofila unta di olio. Preparare il crumble: in una terrina mescolare bene farina, pangrattato, una spolverata generosa di paprika, un pizzico di sale e il burro morbido a pezzetti fino a ottenere le briciole. Spargere il crumble in uno strato uniforme sulle zucchine, completare con la granella di nocciole e infornare a 180° per 25 minuti.


9 commenti:

  1. Allora sei andata a visitare anche le piccole Cicladi!!! Vorrei proprio andarci anch'io un giorno! A quando le foto?
    Questo crumble dev'essere delizioso! A parte le nocciole che senza dubbio saranno perfette assieme ma alle quali io sono allergica, dovrei ripiegare sulle noci o mandorle..Un abbraccio

    RispondiElimina
  2. Già la ricetta di Elga mi aveva colpito...ma anche la tua non scherza affatto! Devo proprio decidermi a farlo...
    Complimenti!!!!!

    RispondiElimina
  3. Sono venuta di corsa a guardare le tue bricioline salate!!!Caspita,non avevo mai pensato ad un crumble salato,mi piace molto l'idea e soprattutto fantastico un pò sulla Grecia anch'io!!Un abbraccio e buona serata cara!

    RispondiElimina
  4. Cibo-coccola, chi non lo fa!?!!
    Hai ragione, quella è proprio una bella ricetta, a me piace soprattutto per via del crumble!

    RispondiElimina
  5. @Ornella: sìììììì! Siamo stati solo a Schinoussa, purtroppo, e abbiamo fatto un giretto in barca a vela davanti a Iraklia e Koufonissi...Ho scaricato le foto ma devo ancora fare la selezione...prometto che prestissimo pubblicherò qualcosina.

    @Tania: non smetterò mai di ringraziarti per avermi "fogorata" col tuo crubmle...E ho fatto un'ottima figura con i miei ospiti :-)

    @simo e damiana: eh sì vi consiglio proprio di farla...dà un'enorme soddisfazione...
    un saluto a tutti

    RispondiElimina
  6. Buonissimo questo piatto lo proveremo sicuramente!! Grazie di esserci venute a trovare ci avete dato la possiblità di scoprire il vostro bellissimo blog. Mi volevo segnare tra i followers ma, o è il mio computer, o in questi giorni c'è qualche problema..comunque tornerò spesso!!! Baci Simona

    RispondiElimina
  7. Delizioso e ghiottissimo questo crumble salato! Prendo nota della ricetta, grazie cara, un abbraccio!!!!

    RispondiElimina
  8. Sfiziosissimo crumble... Da provare al più presto!

    RispondiElimina
  9. encantada de encontrar tu blog.. tus recetas me gustan muchissimo. nos vemos pronto.
    besos

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...