sabato 8 maggio 2010

Noce di vitello al caffè


Abbiamo partecipato tempo fa al concorso di beneficenza indetto da Lavazza con chefs sans frontieres, che prevedeva di inviare una ricetta che avesse il caffè tra gli ingredienti (votazioni sul sito  fino al 30 giugno)
Abbiamo inviato la ricetta di un secondo di carne ma non l'abbiamo mai postata  perchè ormai era arrivata la primavera e questo piatto ricordava invece l'arrivo dell'autunno/inverno, lo si poteva immaginare accompagnato da una buona polenta fumante. Bene sembrerà surreale, ed effettivamente lo è, ma giunti quasi alla metà del mese di maggio questa ricetta è perfetta. Almeno qua a Milano, se poi dalle altre parti la primavera è arrivata non lo voglio sapere non fatemi soffrire! Ho l'umore sotto i piedi ho bisogno di caldo e di sole (forse dovrei cambiare città)!!
Quindi...dedicato a tutti coloro che presi dallo sconforto per il clima si stanno rifiugiando nel cibo come me ...eccovi un bel piatto di carne!


Noce di vitello al caffè

Una noce di vitello circa 1 kg
1 cipolla di tropea
rosmarino
latte 1 bicchiere
panna
caffè 3 tazzine abbondanti
burro
sale
pepe
farina

Fate andare la cipolla con un po’ di burro, nel frattempo infarinate leggermente il pezzo di carne e mettetelo insieme alle cipolle, aggiungete due rametti di rosmarino un po’ d’acqua e latte.  Coprite il tegame e fate cuocere per almeno 1 h e mezza. A metà cottura aggiungete due tazzine di caffè e appena si asciuga aggiungete un goccio di latte e acqua. Alla fine regolate di sale e pepe, togliete la carne dal tegame e usate il fondo di cottura per fare una salsina aggiungendo due cucchiai di panna e la tazzina di caffè rimasta. Lasciate che si rapprenda un po’, servite la carne tagliata a fette accompagnata dalla salsina al caffè.


1 commento:

  1. Bella succulenta questa ricetta, senza dubbio da provare!

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...