venerdì 9 aprile 2010

Paté al gorgonzola


Della serie “facciamoci del male”, ecco una ricetta di quelle strong, non proprio l’ideale per la linea. Ma è stato impossibile resistere al richiamo del gorgonzola che occhieggiava in tutta la sua morbidezza dallo scaffale dei freschi all’Esselunga. Io l’ho servito così come lo vedete nella foto per il pranzo di Pasqua, come antipasto, accompagnato da tante verdurine crude a bastoncini (sedano, carote, finocchi). Una sorta di “pinzimonio solido”....golosissimo!


Paté di gorgonzola con cuori di sedano

200 gr gorgonzola morbido
200 gr mascarpone
100 gr di noci
Sale e pepe

Raccogliere in una ciotola il gorgonzola e lavorarlo fino a renderlo di consistenza cremosa. Unire 2 cucchiai di mascarpone, due cucchiaiate di noci tritate grossolanamente, sale, pepe e mescolare bene. Versare uno strato di crema al gorgonzola negli stampini singoli da mini plumcake (io ho usato quelli in silicone), ricoprire con del mascarpone e una spolverata di noci tritate e livellare bene. Terminare con uno strato di crema al gorgonzola. Mettere gli stampini in frigo per 3 ore. Sformare il “paté” di gorgonzola nei piattini e servire completando il piatto con i cuori di sedano e qualche noce.



Postato da Simona.

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...