sabato 10 aprile 2010

Baci di dama alle nocciole




No, non mi riferisco al film di Muccino (che per altro non ho nemmeno visto) ma ai baci di dama, in assoluto i biscotti che preferisco. Li ho fatti stamattina per la prima volta e devo ammettere che sono proprio buoni, oltre che bellini. Ho seguito una ricetta che avevo intravisto tempo fa sul blog (molto carino) Una Streghetta in Cucina (http://streghettaincucina.blogspot.com/2009/11/baci-di-dama.html). E che vi ripropongo.

Baci di dama alle mandorle

Ingredienti (per 30 biscotti):

100 gr di burro
100 gr di farina
100 gr di fecola
75 gr di zucchero a velo
65 gr di mandorle
un cucchiaio di zucchero

1/2 uovo
crema vegetale Valsoia

Macinare le mandorle con un cucchiaio di zucchero semolato. In una ciotola impastare il burro morbido con la farina, la fecola, lo zucchero a velo, aggiungere poi le mandorle macinate, mezzo uovo. Dividere l'impasto in circa 60 palline uguali. Disporre le palline su una placca da forno; infornare a 170° per 18 minuti circa; a fine cottura (le palline risulteranno leggermente appiattite) farcirle con una punta di crema e accoppiarle.

Postato da Simona

2 commenti:

  1. Ma che bel blog mi stavo perdendo??
    Bravissime!
    Buoni i baci di dama eh? :O)

    RispondiElimina
  2. Marta grazie della visita e dei complimenti!!!!
    Il tuo blog è per me uno di quelli più utili e carini...sai che ti seguivo da dietro le quinte sul forum della Cucina Italiana?
    I baci di dama sono da urlo!
    baci
    simona

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...