sabato 13 marzo 2010

Strudel radicchio scamorza e pere


Il venerdì per me è  giorno di mercato. Ho la  fortuna di averlo proprio sotto casa così riesco a fare un’incursione prima di andare a lavorare. La toccata e fuga richiede organizzazione o meglio idee chiare. Devo dire che ormai è diventato tutto più semplice: ho i miei riferimenti di fiducia per ogni genere di alimento. Mi fido, mi consigliano e mi suggeriscono ricette. Lo trovo  un modo piacevole per iniziare la giornata  e siccome è venerdì facilita le cose.
Così la mia incursione di ieri mattina aveva come obiettivo principale gli ingredienti per questa ricetta che ho strappato da un vecchio Sale&Pepe e che ho ritrovato nel mio archivio disordinato. Radicchio scamorza affumicata e pere, è molto semplice mi è piaciuta molto e spero piaccia anche a voi.

Strudel di scamorza affumicata e radicchio

1 confezione di pasta sfoglia fresca
2 cespi di radicchio di Chioggia
1 pera
150 gr di scamorza affumicata
2 cucchiai di pangrattato
un po’ di burro
un tuorlo
pepe nero
sale


Mondate il radicchio tagliatelo a strisce, sbucciate la pera eliminate il torsolo e tagliatela a dadini, tagliate la scamorza a tocchetti.
Sciogliete il burro in una casseruola e aggiungete la pera e rosolatela a fiamma media per 3-4 minuti, aggiungete il radicchio e una presa di sale abbassate la fiamma e cuocete finchè il radicchio è appassito.
Riscaldate il forno a 200° srotolate la pasta sfoglia tagliate 4 striscioline sottili per la decorazione, e cospargete la parte centrale con il pangrattato. Mescolate la scamorza con le pere e il radicchio intiepiditi e versate il composto sul pangrattato completate con una macinata di pepe e richiudete la sfoglia sul composto. Decorate con le striscioline ritagliate (se volete) e spennellate con il tuorlo.
Infornate a 180° per 40’ minuti circa.

Postato da Sonia

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...