mercoledì 17 marzo 2010

Sformatini alle zucchine


Giornate incandescenti, pochissimo tempo da dedicare alla cucina. Siccome odio sacrificare i pasti (già sono costretta a farlo a pranzo – e non vi posso raccontare di certe pause trascorse al computer…) cerco comunque di improvvisare qualcosa di “accettabile” per la cena. Accettabile per me significa ingredienti sani ma comunque sfiziosi (e sono fortunata perché ricotta e zucchine li considero un’abbinata addirittura goduriosa – ma so che per molti sono sinonimo di “tristezza culinaria”…), cotture semplici e assoluta rapidità d’esecuzione. Detto, fatto.

Sformatino alle zucchine con bresaola e puré di ceci

Ingredienti (per 4 sformatini):
4 zucchine
100 gr di ricotta
1 uovo
olio extravergine di oliva
sale e pepe

Per il puré:
1 vasetto di ceci lessati
sale e pepe
Tagliare le zucchine a spicchietti e farle rosolare qualche minuto in padella, semplicemente con dell'olio, lasciandole abbastanza “croccanti”. Aggiungere un pizzico di sale e pepe. Appena sono tiepide, versarle nel contenitore del minipimer e ridurle in crema. Aggiungere la ricotta e l’uovo e frullare bene. Versare il composto in 4 pirottini (io ho usati quelli in silicone singoli per i muffin…ormai non me ne separo più!) e cuocere in forno a 180 gradi per 20 minuti circa. Nel frattempo, frullare i ceci con un po’ della loro acqua di cottura, salare e aggiungere una spolverata di pepe. Sformare i tortini e servirli su un letto di bresaola, completando il piatto con il puré di ceci.

Postato da Simona.

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...